Neymar è stato davvero un flop nel PSG? I numeri dicono il contrario

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

potrebbe interessarti ancheBrasile-Senegal 1-1: la perla di Firmino non basta ai verdeoro (video highlights)

Nonostante il suo indiscutibile talento, il brasiliano Neymar Junior non è apprezzato nel mondo del calcio da tanti addetti ai lavori e appassionati di questo sport. Molto spesso, quando c’è di mezzo Neymar in una discussione calcistica, si tende sempre a far notare il lato negativo del calciatore – simulazioni per esempio – e non il lato positivo, che alla fine è quello che conta se una squadra vuole vincere qualcosa. In molti pensano che Neymar al PSG sia stato un flop colossale. Possiamo dire che la verità sta nel mezzo: il prezzo pagato dal PSG – 222 milioni di euro – è una cifra pesante e O’Ney avrebbe dovuto trascinare i parigini alla vittoria della Champions League. Così non è stato. Se la mettiamo così, possiamo dire che l’obiettivo non è stato raggiunto ma a livello di prestazioni, quando Neymar è sceso in campo con il PSG non ha affatto deluso.

potrebbe interessarti ancheBuffon: “Voglio vincere la Champions League, sono tornato per questo”

58 presenze e 51 reti sono un flop?

O’Ney ha disputato con il PSG 58 presenze e 51 gol tra campionato e coppe, risultati fondamentali per la vittoria delle ultime due Ligue 1, specialmente nella stagione 2017/18. Un bottino notevole e che non può passare inosservato, ma il suo carattere e i suoi brutti comportamenti con i compagni di squadra, generano questo effetto flop intorno a lui. Neymar è dunque schiavo del suo personaggio nel senso più negativo del termine. Il suo talento è immenso e le prestazioni sul campo lo dimostrano. Il brasiliano sarebbe in grado di competere a livello di continuità con i due mostri sacri Cristiano Rolando e Leo Messi: le stagioni 2014-15 e 2015-16 lo dimostrano dato che ex Santos è stato pure capace di vincere la Champions League con i catalani, terminando il torneo da capocannoniere con 10 reti, al pari di Messi e Cristiano Ronaldo. A Barcellona  rivogliono quel Neymar lì e se il problema infortuni sarà risolto, la sensazione è che O’Ney possa essere ancora decisivo.

notizie sul temaMbappe-Juventus: il francese è il candidato numero uno per sostituire Cristiano RonaldoBarcellona-Inter 2-1 (Video gol highlights Champions League): Lautaro illude i nerazzurri, Suarez ribalta il matchUEFA Youth League, Barcellona-Inter 0-3: tris nerazzurro firmato Oristanio, Gianelli e Colombini
  •   
  •  
  •  
  •