Pogba: Ecco il suo futuro

Pubblicato il autore: Luca Marin Segui


Ormai è risaputo, Paul Pogba è il desiderio di mercato di più di qualche top club e i più interessati sembrerebbero essere la Juventus e il Real Madrid, ma analizziamo la situazione.

potrebbe interessarti ancheJuventus e Pogba più vicini, la chiave potrebbe essere Rugani?

Il giocatore

Classe 1993 nato a Lagny-sur-Marne è diventato campione del mondo con la sua nazionale negli ultimi mondiali in Russia.
Ha giocato con diverse squadre francesi nel settore giovanile prima di approdare al Manchester United, con i quali farà il suo debutto tra i professionisti nella stagione 2011/2012, prima di essere ceduto a parametro zero alla Juventus.
In Italia si è reso protagonista di una rapida maturazione, diventando nel giro di pochi anni uno dei migliori centrocampisti nel panorama calcistico mondiale.
Dopo quattro stagioni in maglia bianconera è stato ceduto proprio al Manchester United per la cifra record di 105 milioni (di cui 30 al procuratore Mino Raiola).
Grande forza fisica e atletica, abile nel pressing e a recuperare palloni, sa anche sorprendere il portiere con precise conclusioni da fuori area.

potrebbe interessarti ancheBale via dal Real Madrid il prossimo anno, questa volta veramente

Il suo futuro

Accostato più volte a Real Madrid e Juventus, al momento è tutto fermo. Il Manchester United non fa sconti, e pretende 150 milioni per il suo cartellino.
Da una parte il Real Madrid, che ha già speso molto durante questo mercato e che sarebbe vicino all’acquisto di Van de beek dovrebbe prima cedere qualcuno.
Per quanto riguarda la Juventus, sarebbe assurdo rivendere un giocatore che ha portato una plusvalenza di 72 milioni e riacquistarlo due stagioni dopo a più del doppio, senza contare l’ingaggio da top player.
Un futuro per Pogba ancora tutto da decifrare

notizie sul temaReal Madrid-Club Brugge 2-2 (Video Highlights): Sergio Ramos e Casemiro evitano una clamorosa sconfittaAtletico Madrid-Real Madrid 0-0 (Video Highlights Dazn): pari e patta al Wanda Metropolitano, Zidane resta in testaProbabili Formazioni Premier League settima giornata: Mahrez titolare, Lamela dal 1′?
  •   
  •  
  •  
  •