Roma, due nomi per l’ attacco: Kalinic avanza!

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Nikola Kalinic nuovo nome per la Roma? 
Petrachi starebbe cercando una punta di spessore in grado di garantire un buon ricambio a Edin Dzeko, e avrebbe messo nel mirino il croato, ex, tra le altre, di Fiorentina e Milan, per regalare a Fonseca un nuovo centravanti.

Messo ai margini da Diego Simeone, Kalinic, secondo il Corriere dello Sport, vorrebbe lasciare l’ Atletico, per giocarsi le proprie carte in vista dell’ europeo. Appena sei presenze per lui quest’ anno, condite da due reti. Un bottino troppo magro per ritenersi soddisfatto.

potrebbe interessarti ancheProbabili Formazioni Serie A 4a giornata: Lukaku in coppia con Politano, Dybala da 1′

Alla Roma, con la quale ha giá trovato un’ intesa, per un ingaggio da 2,5 milioni, Kalinic spera di poter ritrovare quella continuità che gli è mancata in questa stagione e, sebbene dovrá, molto probabilmente, accontentarsi del ruolo di vice-Dzeko, pare sia disposto ad accettare la corte giallorossa e mettersi agli ordini di Fonseca.

L’ Atletico vorrebbe cedere Kalinic in prestito con obbligo di riscatto, mentre la Roma chiede il diritto, che potrebbe essere fissato a circa 8 milioni.

Fali Ramadani, agente di Kalinic, sta provando a mediare tra le parti, ed è possibile che, per il bene di tutti, la situazione possa sbloccarsi a breve.

potrebbe interessarti ancheRoma-Istanbul Basaksehir 4-0 (Video Gol Highlights Europa League): Dzeko, Zaniolo e Kluivert stendono i turchi

Sullo sfondo, sempre da Madrid, resta Mariano Diaz, giovane attaccante del Real, considerato, ad oggi, un’ alternativa.

Dopo aver ottenuto il rinnovo di Dzeko, la Roma continua a muoversi sul fronte delle punte. Kalinic resta un nome caldo per via del poco spazio trovato a Madrid, e Petrachi spera di poterlo riportare presto in Italia.

notizie sul temaBologna-Roma Probabili Formazioni (Serie A 2019-20)Atletico-Juve, la telecronaca Trevisani-Adani, non va giù agli abbonatiAtletico Madrid-Juventus 2-2: una grande prestazione non basta agli uomini di Sarri (video highlights)
  •   
  •  
  •  
  •