Van Dijk miglior calciatore Uefa, a Nedved non va giù

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

potrebbe interessarti anchePistocchi: “La Juventus spende tanto ma vince solo in Italia. De Laurentiis dà fastidio al sistema”

Dopo i sorteggi delle Champions League 2019/20, tenuti ieri a Montecarlo, c’è stato il solito passaggio dei campioni o ex, davanti a telecamere o microfoni per lasciare i loro pensieri sulle squadre o sui premi assegnati ai calciatori presenti al galà. L’ennesima sfida come miglior attaccante tra Messi e Cristiano Ronaldo, è stata vinta dall’argentino, che l’anno scorso fu eliminato solo in semifinale dallo straordinario Liverpool.
Il premio, miglior giocatore dell’anno invece è stato assegnato al difensore olandese dei Reds Virgil Van Dijk, un po’ tra lo stupore generale degli esperti in sala, ma la vittoria in Champions League, e della Supercoppa Europea, fa la differenza.
E questa decisione, non è andata giù al vice presidente della Juventus, Pavel Nedved (che oggi festeggia 47 anni) che commenta cosi: “Penso che il premio doveva vincerlo Cristiano. Lo meritava lui. Ma va bene così. Ci dobbiamo aspettare di tutto.” 
Intanto domandi ci sarà il primo big-match con il Napoli e probabilmente Maurizio Sarri, non sarà seduto in panchina. Al suo posto ci sarà Giovanni Martusciello, che terrà la conferenza stampa per  presentare la partita con gli azzurri.
Il Napoli dal canto suo, dovrebbe confermare la formazione che ha battuto la Fiorentina, ed Ancelotti, parlerà alla mezza da Castelvolturno.

potrebbe interessarti ancheMilan F – Juventus F 2-2: pareggio spettacolare, un punto a testa per le due squadre

notizie sul temaMilan F – Juventus F streaming e diretta tv, dove vedere il match oggi 17 novembreCalciomercato Juventus, Szczesny vicino al rinnovo. Manca solo l’annuncioInsigne decisivo nel 4-3-3 si Mancini
  •   
  •  
  •  
  •