Argentina, Primera Division: Maradona è il nuovo allenatore del Gimnasia La Plata

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Maradona
torna in pista e questa volta lo farà nella sua Argentina, visto che il Gimnasia La Plata attualmente ultimo in classifica nel campionato di Primera Division, ha deciso di ingaggiarlo come allenatore (contratto di un anno) al posto dell’esonerato Dario Ortiz che nelle prime cinque giornate ha totalizzato solamente un punto.

Domani ci sarà la presentazione con conferenza stampa alle ore 18.30 locali nella città situata a 60 kilometri da Buenos Aires; all’ex Pibe de Oro sarà affiancato una sorte di assistente, ovvero l’ex calciatore Sebastián “Gallego” Méndez, perchè essendo stato recentemente operato ad un ginocchio, non potrà garantire la presenza fissa a tutti gli allenamenti e dunque avrà il suo collaboratore che ne farà le veci in sua assenza.
Ora trapelano voci che potrebbe entrare nello staff anche l’ex giocatore del Napoli Roberto Carlos Sosa, grande idolo del campione argentino e che è stato l’ultimo giocatore ad indossare la maglia numero 10 al Napoli. Il “Pampa” potrebbe coronare così un doppio sogno, lavorare con Diego e nel suo club del cuore: nei prossimi giorni se ne saprà di più.

potrebbe interessarti ancheArgentina-Ecuador 6-1: l’albiceleste travolge gli ecuadoriani, Lautaro e Dybala a secco (video highlights)

C’era stata addirittura l’ipotesi di ingaggiare Omar Gabriel Batistuta, visto che Maradona l’aveva contattato per lavorare insieme ma l’ex attaccante della Fiorentina ha dovuto declinare a malincuore l’offerta: queste le sue parole a riguardo: “Voglio ringraziare Diego Maradona per l’offerta che stavo aspettando da molto tempo. Sfortunatamente il 17 settembre, a Basilea, ho programmato un intervento per il posizionamento di una protesi nella mia caviglia che praticamente non mi permette di camminare. Ti auguro realmente tutto il meglio”.

Ora Maradona avrà il difficile compito di risollevare una squadra che sta faticando più del previsto in questo inizio di campionato, infatti dopo il pareggio alla prima giornata sul campo del Lanus per 1-1, sono arrivate quattro sconfitte consecutive che hanno complicato la situazione; nella scorso campionato la squadra di La Plata arrivò diciottesima (su 26 squadre). Dopo la sosta (domenica 15 settembre) il neo allenatore esordirà ospitando il Racing Club, campione dell’ultima stagione ma che ha iniziato in maniera altalenante con una vittoria, tre pareggi e una sconfitta.

potrebbe interessarti ancheGermania-Argentina 2-2: gli argentini rimontano due reti alla squadra di Low (video highlights)

Ricordiamo che l’ex campione partenopeo nella scorsa stagione ha allenato i Dorados De Sinaloa nella seconda divisione messicana, dove tra l’altro lo scorso maggio ha perso la finale promozione che poteva portare la squadra nella massima serie.

notizie sul temaLa maglia verde dell’Italia, non piace né a Mancini né ai tifosiMondiali basket: con la Spagna medaglia d’oro, ecco la classifica finale della rassegna iridataArgentina-Spagna streaming gratis e Diretta Tv Mondiali Basket: Dove vedere la Finale
  •   
  •  
  •  
  •