Inter-Slavia Praga 1-1: Barella-gol nel recupero, nerazzurri opachi (video highlights)

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

La prestazione fornita dall’Inter di Antonio Conte in questa partita d’esordio in Champions League contro lo Slavia Praga, non è stata brillante come tutti si aspettavano. I cechi hanno messo in seria difficoltà la retroguardia nerazzurra, specialmente nella ripresa. Il pareggio per 1-1 dunque, non è da considerarsi sorprendente data la grande prestazione degli uomini di Trpisovsky. Eppure l’Inter ha creato qualche occasione nel primo tempo, più che altro da palla inattiva dove De Vrij e D’Ambrosio non sono stati in grado di sfruttare gli evidenti errori di marcatura dei cechi.

Nella ripresa, la doccia fredda per la squadra di Conte arriva al Olayinka che mette in rete il pallone, dopo una parata super da parte di Handanovic. Lo Slavia Praga guadagna terreno e sfiora il gol a più riprese, ma l’Inter nel finale agguanta il prezioso pareggio nel recupero grazie al gol di Barella. Entrato nel secondo tempo, il calciatore sardo ribatte il pallone in rete con un tiro al volo, dopo la traversa colpita da Sensi su calcio di punizione. Una partenza non proprio esaltante per i nerazzurri in questo Gruppo F. Sotto il video highlights:

potrebbe interessarti ancheNizza-PSG 1-4: torna al gol Mbappe, doppietta Di Maria (video highlights)

Esordio in Champions League non proprio facile per l’Inter di Antonio Conte. I nerazzurri saranno impegnati martedì 17 settembre contro lo Slavia Praga, primo nel campionato della Repubblica Ceca con 23 punti davanti al Plzen. I cechi dunque si presentano in grande forma a San Siro, ma con due indisponibili, ovvero Hora e Hromada. L’Inter deve sciogliere il nodo Lukaku e de Vrij: il belga è una pedina fondamentale per l’attacco di Conte così come per tutta la squadra nerazzurra, ma i problemi alla schiena potrebbero pregiudicare la sua presenza domani. La sua uscita dal campo nel match contro l’Udinese sta mettendo in ansia tutti i tifosi e dirigenza nerazzurra. Per quanto concerne de Vrij, l’olandese è ancora alle prese con dei fastidiosi problemi muscolari e quasi sicuramente non sarà presente contro i cechi. Nelle prossime ore ne sapremo di più riguardo i due calciatori. In attacco troveranno spazio Lautaro Martinez e forse Alexis Sanchez. In difesa invece non è ancora chiara la situazione, ma l’Inter spera vivamente di schierare il trio difensivo Godin-de Vrij-Skriniar. Calcio d’inizio martedì 17 settembre, ore 18:55. Sotto le probabili formazioni:

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; Lazaro, Vecino, Brozovic, Sensi, Biraghi; Lautaro, Sanchez.

potrebbe interessarti ancheTennis, Atp Anversa: Sinner-Wawrinka, dove vedere il match in tv e streaming oggi 19 ottobre

SLAVIA PRAGA (4-2-3-1): Kolar; Coufal, Kudela, Hovorka, Boril; Soucek, Kral; Masopust, Stanciu, Olayinka; Skoda.

Inter-Slavia Praga, diretta tv e streaming, dove vedere Champions League 17 settembre,  18:55

Il match valido per la prima giornata di Champions League, Inter-Slavia Praga, in programma martedì alle ore 18:55 sarà trasmesso in diretta tv su Sky, in esclusiva canali Sky Sport. Per coloro che vogliano vedere il match in streaming direttamente dal suo smartphone, tablet o pc, Sky mette a disposizione degli abbonati l’applicazione Sky Go. Il match sarà visibile pure attraverso la nuova tv streaming di Sky, NOW TV. Buon divertimento!

notizie sul temaBitonto-Taranto streaming gratis e diretta tv Serie D, dove vedere match girone H oggi 19 ottobreLazio-Atalanta, streaming e diretta tv Serie A: dove vedere il match sabato 19 ottobreJuve Stabia-Pordenone streaming gratis Dazn e diretta tv Serie B, 19 ottobre dalle 15
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,