Moggi: “Sarri la smetta di lamentarsi per tutto. Mai avuto problemi con gli ultras della Juventus”

Pubblicato il autore: Giuseppe Biscotti Segui

potrebbe interessarti ancheEmre Can, è addio alla Juventus: il tedesco ha chiesto la cessione

Sarri si lamenta del caldo dopo Fiorentina-Juventus, l’opinione di Moggi. Nel weekend calcistico appena trascorso le parole del tecnico bianconero hanno avuto grande risalto sui media e sui social con la risposta di Antonio Conte che non è tardata ad arrivare. Anche Luciano Moggi ha voluto dire la sua riguardo le “scuse” di Sarri nel post partita del match di Firenze. L’ex direttore generale dei bianconeri ha parlato così ai microfoni di Radio Punto Nuovo: “Un’abitudine di Sarri è trovare scusanti, lo fa ovunque, ed è un male per il calcio. Ha fatto bene Conte nel rispondergli in quel modo. Il caldo non valeva solo per lui, ma anche per la Fiorentina che invece ha giocato benissimo. Ho sempre pensato che per cambiare gioco fosse necessario cambiare i giocatori, cosa che non è stata fatta. La Juve ha una grande quantità di campioni che possono risolvere la partita in qualsiasi momento, ma non si avrà la modifica del gioco che tutti si attendono”.

potrebbe interessarti ancheJuventus-Parma streaming gratis e diretta Tv Serie A: dove vedere il match del 19/1

Gli arresti nel tifo bianconero, il commento di Moggi. La notizia del giorno è l’inchiesta che ha portato in carcere 12 capi ultrà della curva della Juventus per una serie di reati a danno del club bianconero. Sull’infiltrazione della malavita nel tifo juventino e non solo, Moggi la pensa così: “Durante il mio periodo alla Juventus gli ultras non mi hanno mai dato problemi, adesso sono passati più di venti anni e non posso dare giudizi. Per me la responsabilità oggettiva funziona poco, le società devono essere protette dalla federazione: bastano una serie di accortezze, come multe ed aumento dell’attività giudiziaria nei confronti delle curve. Basta eliminare le armi di ricatto, quindi penalizzare non le società ma i tifosi”. 

notizie sul temaLa Juventus si coccola il suo Paulo DybalaCoppa Italia, Inter e Juventus brillano; bene Fiorentina e MilanLa Coppa Italia, competizione che tutela le grandi
  •   
  •  
  •  
  •