Real Madrid, Eden Hazard sulla via della guarigione: i tempi di recupero

Pubblicato il autore: GennaroIannelli Segui


Buone notizie in casa Real Madrid:
dopo un inizio di stagione un po’ altalenante, con appena cinque punti raccolti in tre partite, Zinedine Zidane è pronto a riabbracciare Eden Hazard, vero e proprio “uomo copertina” di questa campagna acquisti che, nei sogni dei tifosi e nei piani della dirigenza, dovrebbe rappresentare il degno erede di Cristiano Ronaldo.

potrebbe interessarti ancheValencia, Marcelino: “Il mio esonero? Colpa del Barcellona”

Il belga si è lesionato il quadricipite durante la tourneè estiva, e ora sarebbe pronto al rientro nella prossima sfida contro il Levante, incontro della quarta giornata di campionato, previsto per il prossimo 23 settembre. Hazard avrà l’ occasione di esordire proprio in quel Santiago Bernabeu, casa di tifosi esigenti e che non esitano a “beccare” i propri calciatori qualora lo considerino opportuno.

potrebbe interessarti ancheMaiorca-Athletic Bilbao: diretta tv e streaming, dove vedere match Liga, 13 settembre

Ne sa qualcosa lo stesso Hazard che, in occasione della prima uscita stagionale con il club (amichevole contro il Bayern Monaco) fu fatto oggetto di scherno dagli stessi aficionados blancos che ne misero in risalto la forma fisica non proprio irreprensibile. Ora, però, il mondo Real farà bene a lasciare da parte qualsivoglia scetticismo. All’ orizzonte c’ è un delicatissimo esordio in Champions contro il Paris Saint-Germain, e Zidane dovrà fare appello a tutta la qualità a sua disposizione se vorrà proseguire nella tradizione che lo ha visto vincente per ben tre anni di fila in questa manifestazione.

notizie sul temaModric si ferma: nuova “tegola” per ZidaneAtletico Madrid-Eibar 3-2: primo gol di Joao Felix in colchonero (video highlights)Tragedia per Luis Enrique: morta la figlioletta Xana di appena 9 anni
  •   
  •  
  •  
  •