Emre Can-Juventus, il tedesco polemico: “Sarri non mi fa giocare, momento triste”

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

L’avventura di Emre Can alla Juventus sembra già essere al capolinea. Il calciatore tedesco ex Liverpool, approdato a Torino nel 2018, non ha preso bene le panchine impostegli da Maurizio Sarri in questo inizio di campionato. Il tedesco è praticamente la riserva naturale di Sami Khedira, calciatore che sembrava sul piede di partenza ma che poi è rimasto alla corte del tecnico toscano. Sarri utilizza con il contagocce Emre Can e lo inserisce sempre a squadra in corso. Quest’utilizzo non piace all’ex Liverpool che dal ritiro della sua nazionale si dichiara deluso da Sarri, reclamando più spazio:

potrebbe interessarti ancheJuventus-Parma streaming gratis e diretta Tv Serie A: dove vedere il match del 19/1

In questo momento non sono felice nella Juventus. Sto giocando poco a differenza della scorsa stagione, dove ho giocato gare importanti. Non ho avuto la mia occasione ma credo che l’avrò al mio ritorno. Sono grato a Low che mi ha convocato nonostante il mio mancato utilizzo nella Juventus”. 

potrebbe interessarti ancheLa Juventus si coccola il suo Paulo Dybala

Insomma, Emre Can scalpita e vuole giocare con continuità ma Sarri non sembra volerlo accontentare. Almeno per il momento. La stagione è lunga e il momento per il centrocampista tedesco potrebbe arrivare. Ma la pazienza non sembra essere una caratteristica caratteriale nelle corde del calciatore che potrebbe lasciare Torino già a partire da gennaio, quando riaprirà il calciomercato invernale.

notizie sul temaCoppa Italia, Inter e Juventus brillano; bene Fiorentina e MilanLa Coppa Italia, competizione che tutela le grandiJuventus più bella senza Cristiano Ronaldo, Dybala-Higuain strepitosi
  •   
  •  
  •  
  •