Fallo di mano di De Ligt, il Var dorme. Dov’è la regola nuova?

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

potrebbe interessarti anchePistocchi: “La Juventus spende tanto ma vince solo in Italia. De Laurentiis dà fastidio al sistema”

E’ il 90° minuto allo Juventus Stadium tra la Juve e il Bologna, arriva un cross dalla destra in area bianconera, il pallone viene sfiorato dalla gamba di De Ligt e poi sul gomito del calciatore olandese, e subito i calciatori del Bologna alzano le braccia per segnalare all’arbitro Irrati e ai suoi assistenti il fallo, che dovrebbe essere rigore, per il cambio delle regole che non prevede l’involontarietà. Il gioco si ferma, Irrati aspetta la decisione del Var, e fa riprendere il gioco con una rimessa laterale.
Bufera sul mondo dei social, dove sono le regole? valgono per tutti, o no? ci saranno delle spiegazioni adesso per motivare il perché del rigore non fischiato ad un buon Bologna?
Alla fine della partita, si stava accendendo una rissa intorno ad Irrati, causa la rabbia dei giocatori rossoblu, che si son visti negare un rigore, che ai termini delle nuove regole, era netto.
Parliamo purtroppo sempre delle solite cose, non c’è un equo trattamento per tutte le squadre in campionato, così si perde la passione e gli appassionati si allontanano dagli stadi, disdicono gli abbonamenti alle pay tv e via dicendo.
In questo campionato già ci sono stati episodi non proprio chiari, alcuni arbitri sono stati fermati, e se questo di Irrati sarà considerato come grave errore, meriterà lo stesso trattamento dei suoi colleghi.

potrebbe interessarti ancheMilan F – Juventus F 2-2: pareggio spettacolare, un punto a testa per le due squadre

notizie sul temaMilan F – Juventus F streaming e diretta tv, dove vedere il match oggi 17 novembreCalciomercato Juventus, Szczesny vicino al rinnovo. Manca solo l’annuncioAtalanta-Juventus probabili formazioni, le scelte di Gasperini e Sarri
  •   
  •  
  •  
  •