Milan: esonerato Marco Giampaolo, domani primo allenamento di Pioli

Pubblicato il autore: Luca Piedepalumbo Segui

MILAN, MARCO GIAMPAOLO ESONERATO

Giornata importante in casa Milan per definire il nome del nuovo allenatore, destinato a prendere il posto di Marco Giampaolo. Il Milan non ha ancora ufficializzato l’esonero di Giampaolo, ma si tratta giusto di una formalità. Di fatto il tecnico abruzzese può già considerarsi un ex. Il tecnico abruzzese paga il suo integralismo e l’ultima formazione mandata in campo a Genova che era un’altra prova del suo stato di confusione. La sua avventura sulla panchina rossonera è durata esattamente tre mesi. Novanta giorni fa, infatti, i vertici di via Aldo Rossi presentavano con grande entusiasmo il nuovo allenatore.

potrebbe interessarti ancheMilan, Ronaldinho: “Quando ero in rossonero, il club era al top”

STEFANO PIOLI NUOVO ALLENATORE DEI ROSSONERI

Luciano Spalletti non farà parte del futuro immediato: l’ex allenatore dell’Inter (ancor vincolato per due anni ai nerazzurri) non è riuscito a trovare l’accordo economico per svincolarsi. Stefano Pioli, invece, è la soluzione migliore che il Milan potesse adottare considerando il rapporto qualità/prezzo. Il tecnico parmigiano, che curiosamente ha preceduto proprio Spalletti alla guida dell’Inter, fatta salva la parentesi Vecchi dopo l’esonero dell’allenatore nella primavera 2017, ha messo in attesa il Genoa e la stessa Sampdoria per aspettare le mosse del Milan.

potrebbe interessarti ancheLa Coppa Italia, competizione che tutela le grandi

Contratto biennale con stipendio netto di 1.5 milioni di euro. È su questa base che il Milan e Stefano Pioli sanciranno l’intesa dopo la decisione del club di esonerare Marco Giampaolo.  L’accelerata dei contatti tra le parti c’è stata nella serata di lunedì.

notizie sul temaMilan, la proprietà cambia ancora? Piccinini: “È possibile”Milan-Spal streaming e diretta tv Coppa Italia, oggi 15 gennaio dalle 18Suso-Roma, lo spagnolo lascerà il Milan a breve?
  •   
  •  
  •  
  •