Napoli sbanca Salisburgo, è la vittoria di un gruppo

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

potrebbe interessarti ancheAncelotti pronto per una nuova avventura: l’Arsenal è sempre più vicino

Grande vittoria quella del Napoli ieri alla calda Red Bull Arena di Salisburgo, squadra austriaca che in 3 partite nel girone di Champions League, comprendenti Liverpool campione d’Europa e gli azzurri ha realizzato 12 gol, e ben 6 il giovane norvegese Haaland. Squadra a formato offensivo, che il Napoli, ha saputo battere, soffrendo e gestendo il risultato con una migliore qualità tecnica.
Gli austriaci, non perdevano tra le mura amiche addirittura da 3 anni, dal 27 novembre 2016 e da ben 19 gare in competizioni europee. Ricordiamo come il Napoli, nella scorsa edizione di Europa League, rischiò l’eliminazione, perdendo 3-1, dopo aver vinto 3-0 al San Paolo. Un Napoli rimaneggiato in difesa, senza Kostas Manolas, con Di Lorenzo per la seconda gara consecutiva adattato a terzino sinistro, che non ha sfigurato.

potrebbe interessarti ancheSerie A, gli indisponibili per la 16.a giornata. Due assenze importanti per il Napoli, infermeria piena in casa Torino

E l’abbraccio generale al gol decisivo di Lorenzo Insigne, dopo il momentaneo pareggio del gigante norvegese, sta a significare l’unità di un gruppo, la voglia di far bene e vincere, per andare più avanti possibile in tutte le competizioni. Le malelingue sono ovunque, e come disse Aurelio De Laurentiis, sono le “solite fregnacce” per alimentare i malumori. E’ stata la vittoria di una squadra, la vittoria di Ancelotti, da sempre criticato a Napoli, quella di Insigne, che è stato decisivo, ed in tv ha chiesto scusa per alcuni comportamenti e malumori col mister, e soprattutto quella di Dries Mertens che ha superato con una doppietta Diego Armando Maradona, e vede molto vicino, Marek Hamsik. Napoli primo, se batte il Salisburgo al San Paolo, va agli ottavi con 2 turni d’anticipo.

notizie sul temaCampionati altalenanti, si rimescolano le carte?Esonero Ancelotti, decisivo l’ammutinamento dei calciatori?Salisburgo – Liverpool streaming e diretta tv, dove vedere il match oggi 10 Dicembre
  •   
  •  
  •  
  •