Sampdoria-Roma, Fonseca in conferenza: “Perotti si allena con la squadra, verrà con noi”

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

Paulo Fonseca coach of AS Roma Roma 01-09-2019 Stadio Olimpico Football Serie A 2019/2020 SS Lazio – AS Roma Photo Andrea Staccioli / Insidefoto/Sipa USA

Dopo il pareggio casalingo contro il Cagliari e la sosta delle Nazionali, la Roma è chiamata subito a riconquistare una vittoria in una trasferta che, semmai dovesse essere giocata (c’è il rischio rinvio per via del maltempo, ndr.), è decisamente complicata e piena d’insidie.
La prima di queste insidie è certamente il cambio di panchina che c’è stato negli ultimi giorni in casa dei ‘blucerchiati’: il nuovo tecnico è Claudio Ranieri, non certamente l’ultimo arrivato, l’ex vincitore della Premier League con il Leicester, ha lasciato a Roma belle imprese e tantissimi ricordi positivi. Il neo tecnico della Sampdoria ha infatti voluto sottolineare sin da subito che è arrivato a Genova non per valorizzare i calciatori a propria disposizione o per fare un calcio spettacolare ma per salvare uno dei club più gloriosi della massima competizione calcistica italiana e, per farlo, servirà un calcio più “concreto”, improntato sulla pragmaticità e sui risultati.

Altra insidia per la Roma che con Fonseca gioca un calcio rapido e improntato su un giro palla veloce, è il maltempo previsto per la giornata di Domenica. In tal proposito la partita è ancora in forte dubbio, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, dalle 21 di venerdì sera è scattata l’allerta di colore ‘giallo’ e quindi sarà decisivo il bollettino che verrà emanato dall’Arpal nelle prossime ore. Attualmente non ci si può sbilanciare più di tanto sul rinvio o meno del match del Ferraris, nelle prossime ore ci saranno sicuramente importanti novità.

potrebbe interessarti ancheChi é stato la svolta al fantacalcio

Intanto però il tecnico della Roma, Paulo Fonseca, ha parlato nella consueta conferenza stampa pre partita, delle difficoltà della partita contro la Sampdoria:”Sarà una partita difficile. Nelle ultime dieci trasferte contro la Sampdoria, la Roma ne ha vinte solo due. Loro poi hanno cambiato allenatore e questo porta sempre ad una reazione positiva da parte della squadra. A ciò vanno aggiunte le condizioni meteo. Non sarà semplice, ma siamo pronti”.

L’allenatore portoghese ha anche parlato della condizione di alcuni suoi uomini chiave: “Perotti si allena con la squadra dalla fine della scorsa settimana, verrà con noi. Florenzi ha lavorato con il gruppo ed è a disposizione. Convocazione simbolica per Dzeko? No, un giocatore o è in condizione oppure no. Ha ripreso ad allenarsi da un paio di giorni con la maschera, le condizioni non sono ideali, ma vedremo dopo la rifinitura. Pastore è pronto, sta lavorando bene, è in buone condizioni fisiche e motivato e sta crescendo. E’ disponibile, giocherà se lo riterrò opportuno”.

potrebbe interessarti ancheSampdoria, idea Florenzi per il centrocampo

L’ex tecnico dello Shakhtar ha parlato anche di una delle questioni che sta coinvolgendo molti allenatori e il mondo del calcio, ovvero quella legata alle tante partite in programma in pochi giorni che portano ai tanti infortuni. In merito a ciò Fonseca ha dichiarato: “Già in passato ho espresso la mia preoccupazione in merito. Ogni settimana ci sono tanti infortuni, è capitato anche in questa nella quale hanno giocato le Nazionali. Il tecnico del PSG, Tuchel, ha detto che si stanno ammazzando i grandi giocatori. Non è possibile giocare così tanto in così poco tempo. Non c’è la possibilità di recuperare e al termine della stagione i migliori si riposano pochissimo visto che ci sono Europei, Mondiali e altre competizioni”.

notizie sul temaParma-Roma streaming e diretta tv Sky: dove vedere il match 10/11 ore 18Borussia Monchengladbach-Roma: streaming e diretta Tv Europa League, dove vedere il match oggi 7 novembreCori contro Napoli, cori contro Balotelli: Il razzismo che si dimentica
  •   
  •  
  •  
  •