Aquile Palermo

Pubblicato il autore: Cristina Guercio Segui

potrebbe interessarti anchePalermo-Acireale: streaming e diretta tv, dove vedere Serie D oggi 8 dicembre

Ormai  è ufficiale il Palermo di Maurizio Zamparini è fallito ormai da tempo. Rinasce con una grafica e un nome diverso, ma non troppo da quella precedente, con due presidenti che con il loro entusiasmo hanno riempito di publico lo stadio. Si riparte dalla serie D, ben diverso da quello degli ultimi 15 anni, ma lo spettacolo sia della squadra  sia del pubblico è da sogno. La serie non è facile ma la squadra si sta comportando bene vincendo 10 partite su 12, con 1 sconfitta e 1 pareggio. Ma siamo sicuri che la colpa del fallimento sia tutta di Zamparini? Le sue colpe le ha, ma non possiamo dimenticare i campioni che ha portato al Palermo, e negli ultimi due anni lo stadio era quasi vuoto, sappiamo che la forza di una società nelle partite dentro casa è propio questa, nei due anni precedenti con questo pubblico si affrontavano le partite in maniera completamente diversa, e forse la  promozione alla serie A  dove questa città merita di essere ci sarebbe stata. Il Renzo Barbera è uno stadio che vive per il pubblico e lo testimonia il fatto che quasi tutte le squadre avversarie di serie D, che vengono a giocare fanno il giro del campo e si prendono gli applausi come dovrebbe essere in tutti gli stadi di tutti i campionati. Comunque sempre Palermo nel cuore.

potrebbe interessarti ancheSerie D, gironi H ed I: le partite della 15.a giornata di campionato in programma oggi

notizie sul temaSerie D, gironi H ed I: le partite della 14.a giornata di campionato in programma oggiAnnamaria TornabenePalermo-ACR Messina: streaming e diretta tv, dove vedere Serie D oggi 24 novembre
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: