Borussia Dortmund 3-2 Inter: vantaggio nerazzurro nel primo tempo ma Achraf Hakimi ribalta la partita

Pubblicato il autore: Barbara Maugeri Segui

UEFA Champions League, CL, season 2019/2020 | usage worldwide

 

Nonostante il vantaggio nerazzurro di 2-0 sul Borussia Dortmund nel primo tempo, la squadra di Antonio Conte ha lasciato scivolare via il risultato perdendo per 3-2 con un’incredibile rimonta dei tedeschi. Proprio come ha fatto in Italia, Lautaro Martinez ha sbloccato la partita diventando l’autore del primo gol di vantaggio dell’Inter al 5′, seguito poi da Matias Vecino che segna al 40′. Per l’argentino è il terzo gol in quattro partite di Champions League.

potrebbe interessarti ancheBundesliga, 15esimo turno: il programma della giornata

Proprio quando il Borussia Dortmund sembrava fosse destinato a un’altra sconfitta, la squadra è riuscita ad evitare il disastro rovesciando il risultato nel secondo tempo con un brillante contraccolpo, segnando ben tre gol in 26 minuti mandando in confusione gli italiani dopo la prima rete del 51′. Il ventunenne Achraf Hakimi, in prestito al Dortmund dal Real Madrid, ha segnato due di questi, tra cui quello che ha deciso la vittoria al 77′ dopo il gol di Brandt al 64′, mettendo l’Inter in una situazione difficile.

Conte ha difeso i suoi giocatori dando la colpa alla gestione dell’Inter, affermando che ha fatto errori nel costruire la squadra durante l’estate, lasciandola a corto di alternative.

potrebbe interessarti ancheFiorentina-Inter streaming gratis e diretta tv Serie A, dove vedere il match 15 dicembre

La squadra di Conte si tiene aggrappata alle proprie speranze in Champions League dopo essere caduta contro il Borussia Dortmund, ma non è l’unico aspetto negativo conseguente alla partita di martedì. Questo risultato, unito al pareggio del Barcellona a reti inviolate in casa contro lo Slavia Praga, lascia il Dortmund al secondo posto nel gruppo F con un solo punto dietro il Barça, seguito al terzo posto e con tre punti di distacco dall’Inter, lasciando in coda alla classifica lo Slavia Praga con due punti in meno ai nerazzurri, che ora hanno bisogno di risultati contro Slavia Praga e Barcellona per passare alla fase a eliminazione diretta.
Per l’Inter questa è stata anche la quarta sconfitta consecutiva fuori casa, la sua peggior corsa nella competizione europea. Dall’altro lato, è la prima volta che il Dortmund torna a vincere in Champions League dopo essere rimasto indietro di due gol.

notizie sul temaEuropa League: tutte le squadre qualificate ai 16esimi, Inter tra le teste di serie nel sorteggio di NyonProbabili Formazioni Serie A 16esima giornata: Dybala dal 1′?Moggi: “Inter in Europa League? Che vantaggio per la Juventus. Spalletti allenerà la Fiorentina. Gattuso al Napoli? Compito arduo”
  •   
  •  
  •  
  •