De Laurentiis multa i giocatori, con chi stanno i tifosi?

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui


E’ lunedì, ed è arrivata la stangata di Aurelio De Laurentiis, ai suoi giocatori, per una cifra vicina ai 2.5 milioni di euro. Il presidente azzurro, ha multato i calciatori azzurri, colpevoli di aver leso l’immagine del club ed aver alzato un polverone che stenta a passare.
Chi ha subito le multe più pesanti sono stati Insigne, individuato come uno dei “capi” dell’ammutinamento post-Salisburgo, e Mertens, che è in una fase calante. Non è stato multato invece Kevin Malcuit, perché il terzino francese è infortunato.
Il presidente si è fatto sentire, ora, cambierà qualcosa?  il Napoli adesso deve trovare quella compattezza che si era vista nella gara di Champions League con il Liverpool, in cui gli azzurri batterono i Reds.
Riusciranno a trovarla ad Anfield Road? gara sulla carta senza pronostico, in cui il Napoli rischia un’imbarcata, se si presenta molle e senza voglia come nelle ultime prestazioni.

potrebbe interessarti ancheNapoli-Parma streaming gratis e diretta tv Serie A, dove vedere match oggi 14 dicembre

E i tifosi? con chi stanno? c’è chi è d’accordo con la decisione del presidente di punire la squadra, e chi invece critica il “pappone” così chiamato dai critici che ha approfittato solo per intascare denaro.
I calciatori più bersagliati sono Insigne Mertens e Callejon, che hanno avuto un vistoso calo, e sembrano non abbiano quella convinzione e voglia di vincere che gli hanno caratterizzati fino a qualche mese fa.

potrebbe interessarti ancheSerie A, gli indisponibili per la 16.a giornata. Due assenze importanti per il Napoli, infermeria piena in casa Torino

notizie sul temaCampionati altalenanti, si rimescolano le carte?Esonero Ancelotti, decisivo l’ammutinamento dei calciatori?Salisburgo – Liverpool streaming e diretta tv, dove vedere il match oggi 10 Dicembre
  •   
  •  
  •  
  •