La situazione in classifica di Serie B dopo 11 giornate

Pubblicato il autore: Roberto Liggi Segui


Classifica di Serie B alla mano, solo il Benevento finora ha messo la freccia in questo campionato staccando di 5 punti le avversarie e dando il primo chiaro segnale di voler tornare in Serie A.
La banda di Inzaghi, impreziosita da elementi come Coda, Maggio e Cragl, grazie alla straordinaria forma casalinga (5 vittorie e 1 pareggio) e alla miglior difesa della cadetteria, ha già battuto dirette concorrenti come Empoli e Perugia.

Domina l’equilibrio nella zona alta.

Alle spalle del Benevento si affaccia il Perugia di Massimo Oddo,  in crescita dopo il pirotecnico 2-3 a Crotone che ha permesso agli umbri di scavalcare i pitagorici al secondo posto che vale la promozione diretta.
Segue il plotoncino di 4 compagini al terzo posto della classifica di Serie B: Chievo, Crotone, Salernitana e Pordenone, tutte a quota 18.
Il Crotone,  detto della sconfitta col Perugia, ha permesso al Chievo di riavvicinarsi nel turno precedente e cosi i clivensi, dopo un avvio difficile e partiti dal fondo della classifica di Serie B hanno risalito la china fino al terzo posto, con dieci risultati utili di fila, e si candidano come un concorrente scomodissimo nella corsa alla A.
A fasi alterne la Salernitana di Ventura che dopo l’ottimo avvio ha perso qualche settimana fa l’aggancio alla vetta e ora insegue a 6 punti mentre vuol continuare a stupire il Pordenone alla sua prima esperienza in Serie B.
In calo anche l‘Empoli a quota 17  affetto da pareggite, mentre sembrano aver svanito la magia delle prime giornate l’Ascoli e l’Entella.

potrebbe interessarti ancheJuve Stabia-Benevento streaming Dazn e diretta tv Serie B, oggi 9 novembre dalle 15

Frosinone e Pescara in risalita, male la Cremonese

Il Frosinone di Alessandro Nesta si conferma in crescita e imbattuto da 6 giornate, cosi come il Pescara che alterna vittore prestigiose come quella col Benevento a sconfitte inattese come quella interna con la Juve Stabia.
I ciociari sono ora attesi dal turno interno col Chievo autentica bestia nera, solo un punto negli ultime sette incontri diretti, per continuare la risalita della classifica di Serie B.
Stentano anche il Pisa, il Venezia, e la Cremonese in caduta libera (solo due punti nelle ultime 5 giornate e piena zona playout).
In coda da segnali di ripresa il Livorno, due vittorie nelle ultime tre gare, terzultimo a quota 10 insieme alla Juve Stabia.
Mentre appare senza fine la crisi del Trapani, relegato all’ultimo posto a quota 6.

Il prossimo turno

Detto di Frosinone-Chievo, il turno numero 12 del campionato cadetto vedrà la capolista Benevento impegnata nel derby contro la Juve Stabia, il Crotone ricevere l’Ascoli nell’anticipo. Sfida della verità per Empoli e Pescara al Castellani.

potrebbe interessarti ancheCrotone-Ascoli streaming e diretta Tv Serie B: dove vedere il match dell’8/11

08/11/2019, ore 21.00 Anticipo Crotone- Ascoli 
09/11/2019, ore 15.00 Entella-Pordenone; Juve Stabia-Benevento, Perugia-Cittadella, Pisa-Spezia e Venezia-Livorno.
ore 18.00 Empoli-Pescara
10/11/2019, ore 15.00 Cremonese-Salernitana e Trapani-Cosenza
ore 21.00 Frosinone-Chievo.

notizie sul temaBenevento-Empoli streaming e diretta tv, dove vedere Serie B domenica 3 novembre ore 21Crotone-Perugia streaming Dazn e diretta tv Serie B, oggi 2 novembre dalle 15Serie B 2019-2020 11.a giornata, le partite di sabato 2 novembre: Crotone-Perugia il clou
  •   
  •  
  •  
  •