Napoli, De Laurentiis agisce: multe per i suoi calciatori. Dimezzato lo stipendio di Allan

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Napoli, il presidente Aurelio De Laurentiis ha preso in mano la situazione dopo la presa di posizione dei calciatori del suo Napoli contro la decisione di unirsi in ritiro dopo la gara di Champions League contro il Salisburgo, gara pareggiata dal Napoli al ‘San Paolo’. Da quella gara sono passati circa venti giorni e il presidente degli ‘azzurri’ ha deciso che è arrivato il momento di prendere una decisione dal pugno duro. Infatti per quasi tutti i calciatori del Napoli, l’unico ad essere esente da ciò è Malcuit (indisponibile per infortunio), sono pronte le multe. De Laurentiis è pronto al rientro dopo il viaggio all’estero e ha avvertito i suoi collaboratori di procedere al taglio degli stipendi, il 25% per tutti i colpevoli tranne per Allan, al giocatore brasiliano verrà dimezzato lo stipendio del 50%.

Allan, taglio dello stipendio

Allan è praticamente ai ferri corti con il Napoli e la cosa si è ingigantita ancora di più quando il centrocampista brasiliano è arrivato alla scontro con il figlio di De Laurentiis, Eduardo. La Gazzetta dello Sport ha precisato che la richiesta al Collegio arbitrale sarebbe il taglio dello stipendio lordo di ottobre per i calciatori del Napoli coinvolti nella vicenda, stipendio ancora non pervenuto nelle casse dei calciatori. Allan dovrebbe contribuire per la cifra di circa 200.000 euro, le trattenute hanno un totale di 2,5 milioni di euro. Pare praticamente certo dunque l’addio di Allan al Napoli già nella sessione invernale del mercato di gennaio, sulle sue tracce c’era stato in passo l’interesse del Psg che potrebbe ritornare alla carica per acquistare il centrocampista brasiliano.

Ma nelle ultime ore Radio Marte ha dichiarato che anche ad Allan il taglio sarà del 25%.

 

Colui che sarà estraniato dalla vincenda sarà Malcuit che al momento dell’ammutinamento non era presente per l’infortunio al legamento crociato che lo terrà ai box per diverso tempo. Il terzino francese non dovrà pagare nulla in merito alla vicenda.

notizie sul temaEsonero Ancelotti, decisivo l’ammutinamento dei calciatori?Napoli-Genk streaming e diretta tv Sky: dove vedere Champions League 10/12 ore 18.55Napoli, Gattuso in pole per la panchina: Ancelotti potrebbe salutare dopo il Genk
  •   
  •  
  •  
  •