Non solo Napoli avvengono furti, anche a Torino, Milano e Roma

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

potrebbe interessarti ancheChampions League, ottavi di finale: le possibili avversarie di Juventus, Napoli e Atalanta

E’ la settimana delle partite delle Nazionali, dalle qualificazioni agli europei, ad amichevoli internazionali, fino alle qualificazioni ai Mondiali in Qatar che sono già iniziate in altri continenti.
A Napoli, la rosa è dimezzata, visto i parecchi calciatori che sono partiti per essere protagonisti con le maglie dei loro paesi. E a Castelvolturno, Ancelotti, a avrà a disposizione pochi calciatori, per cercare di ricomporre questo Napoli in crisi di risultati.
Ma la stampa nazionale, in questo periodo, non potendo argomentare sulle partite, dedica discorsi e speciali in tv sui brutti episodi subiti in questi giorni da Allan e Zielinski, con le mogli che hanno minacciato di andar via.
Napoli, non è una città facile, ma sappiamo che quando un episodio accade nella città partenopea, si alza il livello di esagerazione.
Ci sono precedenti in tutta Italia, che poi tutti dimenticano. Come accaduto a Marchisio, un mesetto fa a Vinovo, quando dei ladri entrarono nella sua villa, ma sembra che tutto sia dimenticato.
Oppure a Milano, quando furono derubati calciatori come Balotelli, Bacca o Seedorf, per non dimenticare Calhanoglu, o l’ex capitano interista Icardi.
Altre vittime furono Dzeko e Balzaretti a Roma; ed anche a Firenze ed Udine, con Kalinic e Quagliarella che subirono dei torti.
Tutto il mondo è paese, ma quando accade a Napoli, si tende sempre ad allargare l’argomento.

potrebbe interessarti ancheNapoli-Parma streaming gratis e diretta tv Serie A, oggi 14 dicembre dalle 18.30

notizie sul temaAncelotti pronto per una nuova avventura: l’Arsenal è sempre più vicinoSerie A, gli indisponibili per la 16.a giornata. Due assenze importanti per il Napoli, infermeria piena in casa TorinoEsonero Ancelotti, decisivo l’ammutinamento dei calciatori?
  •   
  •  
  •  
  •