Sampdoria, tentazione Kean o Okerekè per gennaio

Pubblicato il autore: Walther Bertarini Segui

potrebbe interessarti ancheSerie A: Sampdoria-Parma in streaming e diretta tv: dove vedere il match

Moise Kean a gennaio potrebbe far rientro in Italia: l’attaccante ora all’Everton non sta trovando molto spazio e anzi la sua esperienza in Premier League si sta rivelando piuttosto complicata. Nell’ultima partita di campionato il giocatore era stato mandato in tribuna in quanto si era presentato in ritardo all’allenamento; non è nuovo a questi comportamenti dal momento che lo stesso fatto era accaduto durante l’Europeo Under 21 in cui il giocatore arrivò in ritardo la mattina della partita contro il Belgio. Per questo la società è entrata nell’ordine di idee di cedere il giocatore anche in prestito, ricordando che sborsò 27 milioni di euro per acquistarlo dalla Juventus.

potrebbe interessarti ancheCoppa Italia, Cagliari – Sampdoria, probabili formazioni. Turnover per i blucerchiati, chi sostituirà Quagliarella?

Una delle maggiori pretendenti sarebbe la Sampdoria che in questo campionato ha messo a segno soltanto 7 reti, non accadeva dalla stagione 1975/76; soprattutto sarebbe un partner affidabile per Quagliarella dove forse potrebbe tornare al goal. Nel caso l’Everton confermasse l’idea di cederlo ecco che allora società blucerchiata opterebbe per un prestito secco. Una buona occasione per Kean se vuole disputare l’Europeo con la Nazionale maggiore come ha fatto presente Mancini dichiarando esplicitamente che non sta trovando continuità in termini di prestazioni;  se l’operazione non andasse in porto ci sarebbe un’alternativa e sarebbe David Okerekè che milita al Brugges nel campionato belga.; il giocatore lo scorso anno allo Spezia in cui mise a segno 10 goal, sta trovando continuità nel suo nuovo club che sta disputando la Champions League. Il Brugges attualmente è in corsa per la qualificazione agli ottavi ma è reduce da una sconfitta contro il Paris Saint Germain che ne ha complicato il cammino; non dovesse farcela allora il club belga potrebbe pensare ad un’eventuale cessione sempre in prestito per non togliergli quella continuità acquistata. La Sampdoria per ora aspetta l’evolversi degli eventi ma una cosa è certa: il presidente Ferrero vuole dare a Ranieri gli strumenti necessari per raggiungere la salvezza.

notizie sul temaCagliari-Sampdoria streaming gratis e diretta Tv Coppa Italia: dove vedere il match del 5/12Coppa Italia, ecco dove vedere gratis in tv le partite di oggiCagliari-Sampdoria: streaming e diretta tv, dove vedere Serie A oggi 2 dicembre
  •   
  •  
  •  
  •