Probabili Formazioni Serie A 16esima giornata: Dybala dal 1′?

Pubblicato il autore: Alessandro Pallotta Segui

October 22, 2019, Genova, Italia: Foto LaPresse – Tano Pecoraro22 10 2019 Genova (Italia)Sport CalcioThiago Motta dirige primo allenamento Genoa22 10 2019 Genova (Italia)Sports FootballThiago Motta directs Genoa first training session (Credit Image: © Tano Pecoraro/Lapresse via ZUMA Press)

Dopo l’ultima giornata della fase a gironi delle rispettive competizioni europee che ha visto l’eliminazione della Lazio e la retrocessione dell’Inter nella Uefa Europa League, la Serie A riparte e con essa la rincorsa scudetto che sta appassionando tantissimi tifosi.

Il sedicesimo turno della massima competizione calcistica italiana, si aprirà alle ore 15.00 di Sabato con la sfida tra il Brescia (ritornato alla guida di Corini) e il Lecce di Liverani in uno scontro salvezza che si preannuncia fondamentale.

Alle ore 18.00 ci sarà il debutto di Gennaro Gattuso come allenatore del Napoli che, al San Paolo, ospiterà il Parma per provare a trovare una vittoria che ai partenopei manca da troppo tempo in Serie A. Alle ore 20.45 ci sarà il famoso Derby della Lanterna tra la Sampdoria di Claudio Ranieri (12 punti) e il Genoa di Thiago Motta (11 punti), in uno scontro fondamentale anche in chiave salvezza.

La sedicesima giornata di campionato italiano proseguirà anche nella giornata di Domenica con l’anticipo alle 12.30 a Verona tra il pragmatico Hellas Verona di Juric  (18 punti) e il Torino di Walter Mazzarri (20 punti).
Alle ore 15.00 sono in programma tre partite invece: Bologna-Atalanta, Juventus-Udinese e Milan-Sassuolo.
Per ciò che concerne gli orobici dell’Atalanta, fresca di qualificazione agli ottavi di Champions League,  affronteranno sicuramente un avversario difficile ma con l’obbligo di fare risultato per continuare a coltivare le proprie aspirazioni europee.
La Juventus di Sarri invece ha un match sulla carta abbordabile, per scavalcare, almeno per qualche ora, l’Inter nella corsa scudetto.

Alle ore 18.00 c’è la sfida tra Roma e la Spal allo stadio Olimpico mentre alle ore 20.45 ci sarà il big match tra la Fiorentina di Montella e l’Inter di Antonio Conte al Franchi.
A chiudere questo sedicesimo turno di Serie A, Lunedì sera, alle ore 20.45, ci sarà la trasferta della sorprendente Lazio di Simone Inzaghi in casa dell’altrettanto sorprendente Cagliari, in una sfida ad ‘alta quota’.

Probabili Formazioni Serie A 16esimo turno

 

BRESCIA-LECCE
BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Magnani, Chancellor, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Romulo; Torregrossa, Balotelli

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Rossettini, Dell’Orco, Calderoni; Majer, Tachtsidis, Tabanelli; Shakhov; Falco, Lapadula

potrebbe interessarti ancheJuventus, è quasi fatta per lo scambio Kurzawa-De Sciglio

NAPOLI-PARMA
NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Fabian Ruiz, Allan, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne

PARMA (4-3-3): Sepe; Darmian, Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo; Hernani, Brugman, Barillà; Kulusevski, Cornelius, Gervinho

GENOA-SAMPDORIA
GENOA (3-5-1-1): Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Cassata, Schone, Sturaro, Ankersen; Pinamonti, Favilli

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Thorsby, Ferrari, Coley, Murru; Vieira, Ekdal, Linetty; Ramirez; Gabbiadini, Quagliarella

VERONA-TORINO
VERONA (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Pessina, Zaccagni; Di Carmine

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Aina, Baselli, Rincon, Ansaldi; Berenguer, Verdi; Zaza

BOLOGNA-ATALANTA
BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Bani, Danilo, Denswil; Medel, Poli; Orsolini, Dzemaili, Sansone, Palacio

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pasalic; Muriel, Gomez

JUVENTUS-UDINESE
JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Emre Can, Rabiot, Matuidi; Bernardeschi; Dybala, Ronaldo

potrebbe interessarti ancheInter-Cagliari streaming DAZN e diretta tv Serie A, dove vedere il match 26 gennaio

UDINESE (3-5-2): Musso; De Maio, Troost-Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Fofana, Mandragora, Barak, Larsen; Okaka, Lasagna

MILAN-SASSUOLO
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessié, Bennacer, Bonaventura; Suso, Piatek, Calhanoglu

SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Toljan, Marlon, Romagna, Kyriakopoulos; Magnanelli, Locatelli; Berardi, Djuricic, Boga; Caputo

ROMA-SPAL
ROMA (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Lo. Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko

SPAL (4-3-1-2): Berisha; Cionek, Tomovic, Vicari, Igor; Murgia, Valdifiori, Missiroli; Valoti; Floccari, Petagna

FIORENTINA-INTER
FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Milenkovic, Ger. Pezzella, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Castrovilli, Dalbert; Chiesa, Vlahovic

INTER (3-5-2): Handanovic; Bastoni, De Vrij, Skriniar; Candreva, Vecino, Borja Valero, Brozovic, Biraghi; Lukaku, Lautaro Martinez

CAGLIARI-LAZIO
CAGLIARI (4-3-2-1): Rafael; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Pellegrini; Nandez, Cigarini, Ionita; Nainggolan; Joao Pedro; Simeone

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Immobile, Correa

notizie sul temaNapoli – Juventus diretta tv e streaming, dove vedere il match 26 gennaioInter is Not For Everyone: la vicenda Politano ne è una provaCalciomercato, si prospetta la partenza di un big in casa Juve?
  •   
  •  
  •  
  •