Arbitraggio scandaloso per Milan-Juve che finisce 1 a 1 in Coppa Italia

Pubblicato il autore: Pamela Reale Segui

La Juve pareggia al 90esimo con rigore assegnato da Valeri: i tifosi rossoneri si scatenano sui social!

La partita della semifinale di Coppa Italia disputata ieri sera a San Siro ed andata in onda su Rai 1 alle 20.45, ha fatto parlare e discutere un po’ tutto il web. L’arbitraggio di Valeri non è stato dei migliori e sui social si è scatenato l’inferno, come previsto.

Dopo l’amara sconfitta del Milan nel derby finito 4 a 2 contro l’Inter, il club rossonero ha reagito e dominato tutta la partita della semifinale di Coppa Italia contro la Juventus. Un Milan sveglio e pronto a combattere ma non è bastato per vincere e portare il risultato a casa. La frase predominante sui social è stata “Con la Juventus finisce sempre così”. Un amaro pareggio pieno di rabbia e di ingiustizie che ha portato tante diffide, insulti, litigi e tensione in campo.

Sono stati squalificati ben tre giocatori del Milan per la gara di ritorno; infatti non potranno scendere in campo Ibrahimovic, Hernandez e Castillejo. Anche Pioli è stato ammonito per protesta. Molti falli non sono stati fischiati così come è stato concesso al 90esimo rigore alla Juventus ma poco prima, a Calabria, niente rigore. Ha fatto parlare molto il fallo subito su Ibrahimovic da Alex Sandro nell’azione del rigore assegnato alla Juventus ; fallo che secondo l’arbitro Valeri non c’è stato.

Insomma una partita accesa ricca di falli e dei famigerati “tutti giù per terra” nella speranza di un cartellino giallo da dare al Milan. Queste sono le parole dei tifosi rossoneri che hanno scatenato i social con insulti e ironie sull’arbitraggio. Ciò che desta dei dubbi è il perché tutti questi cartellini al Milan e alla Juventus nulla e il motivo del rigore al 90esimo.

La verità è che il Var è stato introdotto per aiutare gli arbitri  a commettere meno errori e aiutarli nella valutazione dell’azione. Nella partita Milan – Juventus finita in pareggio sembra proprio che questo strumento venga utilizzato quando conviene e che venga letto in maniera molto soggettiva. Il Var infatti è stato chiamato solo per il rigore finale assegnato alla Juventus per il presunto fallo di mano di Calabria. I tifosi rossoneri sicuramente inferociti hanno riguardato alla moviola i falli concessi alla Juventus ed hanno pubblicato di tutto sui social: da frasi ironiche a frasi meno apprezzabili rivolte all’arbitro Valeri.

Si discute ancora una volta sulle partite della Juventus e degli arbitraggi a favore. Complimenti al Milan che ha tenuto testa e ha lottato fino alla fine per portare il risultato a casa. Nella gara di ritorno il club rossonero senza la punta di diamante di Ibrahimovic dovrà lottare e chiedere giustizia ancora una volta, per vincere e far felici i tifosi che li sosterranno sempre e comunque. Riuscirà il club rossonero a reagire e Pioli riuscirà a mettere in campo la giusta formazione per combattere i bianconeri?

  •   
  •  
  •  
  •