Atalanta, Gasperini: “I miei giocatori sono stati grandiosi. Un paio di goal in più ci avrebbero fatto comodo”

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini non smette di stupire. Con il 4-1 rifilato ieri sera al Valencia, gli orobici sono vicinissimi al traguardo dei Quarti di finale di Champions League, ossia ad essere fra i primi otto club più forti d’Europa. Come riportato da Tuttomercatoweb.com, così si è epsresso l’allenatore atalantino a fine partita: “Il risultato era difficile da prevedere ma speravamo di vincere per avere un vantaggio in vista del ritorno. Abbiamo vinto in maniera larga ed è un bel vantaggio. Rimpianto per il gol subito? No ma abbiamo rischiato di prenderne anche qualcuno  in più così come avremmo potuto segnarne qualcuno in più noi”. Qualche rimpianto per le occasioni concesse al Valencia, soprattutto nella ripresa di gioco: “Lascia l’amaro in bocca come abbiamo concesso qualche occasione, con troppa semplicità e questo è pericoloso. Dovremo lavorarci perché a Valencia, nonostante il 4-1, sarà un’altra partita. Dopo il 4-0 abbiamo sentito un po’ la stanchezza, ma nei 90′ i ragazzi sono stati grandiosi“. Sulla partita di ritorno Gasperini ha le idee ben chiare: “Il ritorno? Sarà fondamentale non sbagliare nulla sul piano tecnico perché in Champions non si possono commettere quel tipo di errori perchè ci porterebbe a fare una prestazione solo difensiva. La doppietta di Hateboer? E’ in condizione atletica mostruosa e finalmente ha centrato anche la porta“.

  •   
  •  
  •  
  •