Fiorentina, Iachini: “Vlahovic ha sbagliato. Dobbiamo pensare a noi e non guardare la classifica”

Pubblicato il autore: Masi Vittorio Segui

Importante vittoria dell Fiorentina ai danni della Sampdoria in quel di Marassi. Beppe Iachini ne è consapevole, ed in sala stampa ha elogiato la sua squadra, soffermandosi però sull’episodio che tanto ha fatto infuriare i tifosi della Sampdoria, come riportato da Tuttomercatoweb.com: “I ragazzi giovani hanno entusiasmo ma anche grandi margini di miglioramento. E questi passano anche da atteggiamenti e comportamenti: quello di Vlahovic, l’esultanza dopo lo 0-2, non si fanno, ma se ha spiegato una certa cosa bisogna credergli. Non pensiamo a queste cose, lui e la squadra hanno fatto una grande partita, giocandosi le sue chance. Abbiamo commesso qualche ingenuità in superiorità numerica, poi siamo tornati in parità. La squadra però ha tenuto bene il campo, segnato ancora e creato nuove occasioni da gol“. Iachini si è soffermato anche sulla rincorsa alla salvezza, sottolineando come squadre prima in difficoltà ora abbiano iniziato a correre e fare punti: “Ai ragazzi ho detto di non guardare gli altri, solo noi stessi e la nostra crescita nel lavoro settimanale, che ci dà compattezza. Dobbiamo fare qualche errore tecnico in meno, oggi l’ biamo fatto bene, ripetendo la grande prestazione di Napoli. Dopo quaranta giorni non può aver tutto, ma vedo atteggiamenti giusti da parte dei miei ragazzi. Abbiamo un bel percorso e a gennaio sono arrivati ragazzi giovani, come Igor e Cutrone, che hanno bisogno di lavorare. Abbiamo anche Kouamè ma sarà pronto soltanto in vista della prossima stagione“.

  •   
  •  
  •  
  •