Neymar nervoso a Parigi: Juventus e Barcellona alla finestra

Pubblicato il autore: Francesco Rossi Segui

Il nervosismo di Neymar a Parigi, è in continuo aumento. La discreta prestazione di ieri contro il Bordeaux, è stata macchiata dall’espulsione nel finale da parte del fuoriclasse del PSG. Un fallo di reazione verso un’avversario che denota quanto l’ex Barcellona sia nervoso. Un momento complicato per la carriera di Neymar, bersagliato incessantemente dai tifosi del PSG. I quali lo invitano a tirare fuori gli attributi, in vista dell’ottavo di finale di ritorno in Champions League.

Le prestazioni del brasiliano sono buone, ma non entusiasmanti come dirigenza e tifosi vorrebbero. Insomma, Neymar potrebbe dare di più come un tempo fece a Barcellona, ma nel PSG non sembra stimolato a sufficienza.

Juventus e Barcellona si sfideranno in estate per ingaggiarlo?

Il suo nervosismo, ci porta a pensare che oramai il suo tempo a Parigi sia agli sgoccioli. Le maggiori pretendenti per lui sono Juventus e Barcellona al momento. I bianconeri seguono da tempo la vicenda Neymar, calciatore adattissimo al 4-3-3 di Sarri. Sempre che il tecnico toscano sieda ancora sulla panchina della Juventus nella prossima stagione. Il rendimento “normale” di Neymar in questa stagione, non può far altro che far abbassare il cartellino del brasiliano. Occasione che la Juve vorrebbe sfruttare.

Stesso pensiero è nella mente del Barcellona, vera squadra interessata al calciatore per la prossima estate. Nonostante il brusco addio dato da Neymar alla squadra nel 2017, i compagni lo rivogliono indietro. Specialmente Leo Messi, compagno di squadra che aveva una gran sintonia in campo con l’ex Santos. Queste due squadre, si sfideranno a suon di milioni pur di prelevarlo dal PSG in estate. Il prezzo in ogni caso, non sarà in saldo. Intanto, Neymar ha annunciato che non andrà al Carnevale di Rio, così da evitare polemiche. In realtà, la polemica non abbandona mai O’Ney da quando è a Parigi.

  •   
  •  
  •  
  •