Roma, il mese di aprile decisivo per il passaggio di proprietà?

Pubblicato il autore: gaetanomasiello91 Segui

Roma, praticamente ci siamo per il passaggio di proprietà. Questa sera la Roma sarà impegnata nell’andata dei sedicesimi di Europa League contro il Genk, ma fuori dal campo si sta giocando un’altra partita importante che segnerà il passaggio di proprietà della Roma dalle mani di James Pallotta alle mani dell’imprenditore texano Dan Friedkin.

Roma, aprile probabilmente sarà il mese decisivo per il passaggio di proprietà

Secondo “Milano Finanza” siamo praticamente vicini alla fatidica fumata bianca tra le due parti, restano da chiarire alcuni aspetti per il passaggio della società giallorossa nelle mani del nuovo imprenditore. Dopo che si giungerà al termine di questo passaggio, tutte le pratiche verrano presentate al Board di TheFriedkinGroup. Se questa fase andrà in porto, bisognerà aspettare tutti i tempi necessari utili per ufficializzare il tutto e si prospetta come mese decisivo aprile. L’unico aspetto che potrebbe mettere quasi in discussione l’offerta di Friedkin, potrebbe essere rappresentato dal momento non facile della squadra che in campionato in questo 2020 in chiaroscuro per la società giallorossa. Questo periodo negativo della Roma potrebbe compromettere una trattativa a ribasso da parte di Friedkin, visto e considerando che la zona Champions è distante sei lunghezze e cià comporterebbe una perdita di introiti e la riduzione del valore dell’assett che potrebbe portare una plusvalenza di circa 100 milioni di euro per Pallotta.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: