Formazioni Bayern Monaco Juventus, 16/3 ottavi Champions League: Allegri fa la conta dei superstiti, Guardiola col dubbio Robben

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

formazioni bayern monaco juventusPROBABILI FORMAZIONI BAYERN MONACO JUVENTUS, RITORNO DEGLI OTTAVI DI FINALE CHAMPIONS LEAGUE. Ci siamo, il momento da dentro o fuori è arrivato e soltanto una tra Bayern e Juventus accederà ai quarti di finale della Coppa più prestigiosa d’Europa. Il risultato dell’andata pone i bavaresi in posizione di vantaggio rispetto ai bianconeri, che per passare il turno dovranno vincere o pareggiare segnando almeno 3 reti. L’impegno è di quelli proibitivi e soltanto una Juventus concentrata, in forma ed anche, perché no, fortunata potrà sperare di abbattere i giganti teutonici. La fortuna però sembra aver voltato le spalle alla squadra di Allegri proprio alla vigilia della gara più importante della stagione fino ad ora: la notizia di ieri è che oltre al mancato recupero di Giorgio Chiellini, anche Marchisio e il gioiellino Dybala si sono dovuti fermare per problemi muscolari. In dubbio anche Mandzukic, che farà di tutto per avere l’opportunità di dare un dispiacere alla sua ex squadra e a Guardiola, con cui non si lasciò in buoni rapporti. Una stagione davvero iellata per quanto riguarda gli infortuni in casa bianconera, con alcuni giocatori perseguitati da problemi fisici sin da inizio stagione. Allegri in conferenza stampa si è detto comunque fiducioso e di credere che il “miracolo” sia possibile nonostante le numerose assenze.

Tra i bavaresi invece gli unici dubbi riguardano Arjen Robben (autore del temporaneo 2-0 all’andata): il fenomeno olandese è famoso anche per i continui fastidi muscolari accusati nel corso della carriera e ieri non si allenato con la squadra. La versione ufficiale del club parla di influenza, in ogni caso la panchina del Bayern offre alternative di lusso come Frank Ribery o il man of the match della finale mondiale 2014 Gotze (senza dimenticare l’altro ex Coman). La squadra teutonica ha ricominciato a marciare in Bundesliga dopo la sconfitta casalinga ad opera del Mainz e il pareggio a reti bianche di Dortmund, demolendo all’Allianz Arena il Werder Brema (5-0) nell’ultima gara di campionato. Vediamo ora i possibili schieramenti di Bayern Monaco e Juventus, ritono degli ottavi di Champions League.

potrebbe interessarti ancheAtalanta-Juventus biglietti, vendita record in tutti i settori

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN MONACO JUVENTUS: MORATA UNICA PUNTA? Le numerose assenza hanno tolto senz’altro serenità e certezze ad Allegri, che dovrà quindi optare per soluzioni alternative. Prima di tutto il modulo: col rientro di Chiellini probabilmente avrebbe adottato la consueta difesa a 3, punto di forza in questa stagione ma, non ritenuto Rugani all’altezza, lo schieramento sarà a 4. Lichtsteiner ed Evra sono i più indiziati per ricoprire il ruolo di esterni bassi, mentre Alex Sandro potrebbe essere la carta da giocarsi nella ripresa (magari per cambiare modulo). A centrocampo fuori Marchisio, la scelta è tra Sturaro, Hernanes e Lemina: Allegri ha quasi sempre scelto il brasiliano per ricoprire il ruolo di perno davanti alla difesa al posto del “Principino”, e questo lo pone come favorito per una maglia da titolare. Il tecnico di Livorno ci ha però spesso stupito quest’anno, chissà che il buon momento del francesino o l’ottima partita dell’andata dell’ex Genoa possano fargli cambiare idea. In avanti la scelta dei titolari è condizionata dalle condizioni di Mandzukic: con lui in campo il reparto offensivo sarebbe composto dal croato e da Morata. Se invece “SuperMario” dovesse abdicare, l’allenatore bianconero ha fatto capire che potrebbe adottare una sorta di 4-4-1-1 con Cuadrado (nel ruolo di vice-Dybala) più avanzato a supporto dello spagnolo. In preallarme anche Pereyra, nel caso di un successivo passaggio al 4-3-1-2.

potrebbe interessarti ancheDi Stefano (SkySport): “Non sarei sorpreso di vedere Donnarumma alla Juve”. Tifosi rossoneri imbufaliti sul web

PROBABILI FORMAZIONI BAYERN MONACO JUVENTUS, PEP RECUPERA PEDINE IMPORTANTI. In casa Bayern le buone notizie provengono dal reparto difensivo, in emergenza nella gara di andata. Tornerà infatti Benatia dal primo minuto a far coppia con Alaba, con conseguente slittamento in panchina del giovane Kimmich. A destra capitan Lahm, mentre dalla parte opposta agirà Bernat. In posizione di centrocampista arretrato ci sarà il grande ex Vidal, mentre a dare qualità e imprevedibilità alla manovra saranno Muller e Thiago Alcantara. In avanti Lewandowski sarà supportato da Douglas Costa ed uno tra Robben e Ribery.
FORMAZIONI BAYERN MONACO JUVENTUS:
BAYERN MONACO (4-1-4-1): Neur, Benatia, Alaba, Lahm, Bernat, Vidal, T. Alcantara, Muller, D. Costa, Robben, Lewandowski.
JUVENTUS (4-4-2): Buffon, Evra, Lichtstener, Bonucci, Barzagli, Khedira, Hernanes, Pogba, Cuadrado, Morata, Mandzukic.
Infortunati e indisponibili Bayern: Boateng, Badstuber.
Infortunati e indisponibili Juve: Caceres, Chiellini, Marchisio, Dybala.

notizie sul temaLe voci vogliono già Mertens in bilico tra Inter e JuventusNiente multa per Ronaldo, la società ‘perdona’ il portogheseTerza sosta per la serie A: la situazione dopo 12 giornate
  •   
  •  
  •  
  •