Infortunio Khedira: sospiro di sollievo per la Juventus. Il tedesco ci sarà con il Real

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
infortunio khedira

Infortunio Khedira, sollievo in casa Juventus

Infortunio Khedira, niente di grave per il tedesco. “Trauma distrattivo di lieve/media entità ai muscoli flessori della coscia sinistra. Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche, sarà sottoposto a controllo clinico quotidiano e a nuove verifiche strumentali la prossima settimana”, questo il comunicato della Juventus su Sami Khedira. Il centrocampista della Juventus era dovuto uscire dopo pochissimi minuti contro il Monaco, sostituito da Claudio Marchisio. “Buone notizie, non è nulla di serio. Basteranno un paio di giorni di riposo e poi sarò in grado di aiutare la squadra nelle partite decisive della stagione”, è lo stesso Khedira a tranquillizzare i tifosi della Juventus sui social. Un bel sospiro di sollievo per la Juventus e Allegri, che potranno quindi contare su Khedira per la finale di Champions League di Cardiff. “Sono ancora eccitato per aver raggiunto la finale di Champions League e soprattutto per il modo in cui abbiamo giocato. Adesso non vedo l’ora di incontrare il Real Madrid nella grande sfida di Cardiff”, queste le parole del tedesco. La sfida con i Blancos sarà particolare per Khedira che ha giocato con il Real dal 2010 al 2015. 

Infortunio Khedira, centrocampo da inventare con la Lazio. Niente di grave per Khedira dunque, ma molto probabilmente l’ex Real Madrid dovrà saltare la finale di Coppa Italia contro la Lazio. Si giocherà mercoledì 17 maggio, Allegri a centrocampo dovrà già rinunciare a Pjanic squalificato. L’assenza di Khedira complicherà i piani del tecnico bianconero che contro i biancocelesti vuole schierare la miglior formazione possibile. Difficilmente Allegri rischierà Khedira, pedina troppo importante per la finale di Champions League. Probabile quindi che contro gli uomini di Simone Inzaghi toccherà alla coppia Marchisio-Rincon.  Un appuntamento da non falli quello con la Coppa Italia, per cercare di continuare a cullare il sogno Triplete.

Infortunio Khedira, ancora Marchisio-Pjanic con la Roma

Infortunio Khedira, con la Roma tocca a Marchisio. Allegri dunque dovrà fare a meno di Khedira per il match di domenica sera all’Olimpico contro la Roma. Partita che potrebbe consegnare il sesto scudetto consecutivo alla Juventus, il terzo dell’era Allegri. Manca infatti soltanto un punto ai bianconeri per conquistare aritmeticamente il tricolore. Contro gli uomini di Spalletti si tornerà al 4-2-3-1, con Marchisio al fianco di Pjanic e il rientro tra i titolari di Cuadrado. Lichtsteiner rileverà Dani Alves a destra, mentre a sinistra sarà confermato Alex Sandro. Allegri quindi si affiderà ancora a Marchisio, preziosissimo in questa finale di stagione. A conferma che come dice spesso Allegri gli scudetti si vincono anche grazie a quelli che giocano di meno, soprattutto se sono cambi di altissima qualità. Un punto per festeggiare l’ennesimo tricolore, per poi concentrarsi sulle finali di Coppa Italia e Champions League. Allegri sa che da oggi fino al giugno nulla potrà essere lasciato al caso, il triplete si conquista non sbagliando nulla, dentro e fuori dal campo.

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •