Allegri: “Cardiff? Tutto inventato. Voglio Kiev”

Pubblicato il autore: Mimmo Visconte

L'allenatore della Juventus Allegri

A quattro giorni dal primo trofeo della stagione, l’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, ha tracciato gli obbiettivi di squadra per l’imminente inizio di questa stagione.

Obbiettivo Supercoppa –
:”Vogliamo riscattare, la sconfitta dello scorso anno, e iniziare al meglio questa annata.
A Cardiff… –
:”Nello spogliatoio, lo ripeto non è successo nulla, è stata una serata storta. il Real Madrid ci è stato superiore, vincendo con merito, la Champions League, quello che è stato scritto, non è vero, avevamo una condizione fisico – atletica, non ottimale, avevo Pjanic Mandzukic, zoppi, e il Real ne ha approfittato, l’unico rimpianto, è che avevamo fatto un bel primo tempo”
L’Orgoglio dei vice campioni d’Europa –
:”Si viene apprezzati, più quando si vince, questo è innegabile, ma disputare due finali, nelle ultime tre stagioni, è stata una grande impresa, mi dispiace che non se ne dia il giusto risalto, capiterà in futuro, tra qualche anno, capiranno quanto è importante.”
Il Sogno –
:”Disputare la terza finale, magari il prossimo maggio a Kiev, e magari vinceremo, chissà, ma posso assicurare che faremo una grande Champions, non voglio rivincite contro il Bayern Monaco, o contro il Real, ma avere una nuova possibilità in Ucraina, la società ha lavorato e lavorerà, per mettermi in condizioni di farlo
“.

Cosimo Visconte

  •  
  •   
  •  
  •  
  •   
  •