Champions League, probabili formazioni Basilea-Manchester City. Ecco i possibili titolari

Pubblicato il autore: Davide Corradini Segui

MANCHESTER, ENGLAND - DECEMBER 23: Manchester City manager Josep Guardiola looks on during the Premier League match between Manchester City and AFC Bournemouth at Etihad Stadium on December 23, 2017 in Manchester, England. (Photo by Clive Brunskill/Getty Images)

Finalmente la Champions League torna nelle tv degli italiani, e lo fa con gli Ottavi di Finale, in cui sono in programma quattro sfide molto importanti in vista della Finale di Kyiev 2018. Questa sera giocheranno Juventus-Tottenham e Basilea-Manchester City, domani Real Madrid-PSG e Porto-Liverpool.

Dopo aver dominato il Gruppo F del Napoli e averlo eliminato, il super Manchester City di Guardiola è chiamato al primo grande verdetto nell’andata degli ottavi di finale di Champions League: questa sera i Citizens ripartiranno dal campo del Basilea, classificato secondo nel girone alle spalle del Manchester United. La partita si giocherà al St. Jakob-Park di Basilea oggi, martedì 13 febbraio, alle ore 20.45.

La partita, in Italia, sarà trasmessa in diretta ESCLUSIVA solo su Premium Sport 2 e Premium Sport 2 HD, a partire dalle ore 20.45 (ch. 371-381). Sarà inoltre possibile la visione del match in streaming su laptop, smartphone o tablet, tramite il servizio Premium Play.

Le probabili formazioni

Sarà 4-2-3-1 per il Basilea, con Oberlin che sarà l’attaccante principale, alle spalle di Bua, Elyounoussi e Stocker. Centrocampo vasto con Xhaka e Diè che faranno da schermo davanti alla difesa, mentre Suchy e Balanta saranno i due centrali.

Guardiola dovrebbe schierare il consolidato 4-3-3: Il tecnico ex Barça dovrà fare a meno dei due gioielli Sanè e Gabriel Jesus. A guidare il tridente ci sarà lo scatenato Aguero, reduce dal poker di campionato contro il Leicester (5-1). Bernardo Silva e Sterling sugli esterni, con la qualità di De Bruyne a centrocampo. Gli unici dubbi sono a centrocampo con David Silva che dovrebbe partire dalla panchina e lasciare spazio, dal 1′ a Gundogan, in coppia con Fernandinho. In difesa ballottaggio Danilo-Zinchenko per una maglia da titolare.

BASILEA (4-2-3-1): Vaclik; Lang, Suchy, Balanta, Petretta; Diè, Xhaka; Bua, Elyounoussi, Stocker; Oberlin. All.: Wicky

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Otamendi, Laporte, Danilo; De Bruyne, Fernandinho, Gundogan; Bernardo Silva, Aguero, Sterling. All.: Guardiola

  •   
  •  
  •  
  •