Juventus, il duro sfogo di Higuain : “Facile parlare dal divano”

Pubblicato il autore: Carlo Pranzoni Segui

TURIN, ITALY - SEPTEMBER 09: Gonzalo Higuain of Juventus FC celebrates after scoring a goal during the Serie A match between Juventus and AC Chievo Verona on September 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
Una partita, Juventus-Tottenham, finita con un pareggio per 2-2 che fa contenti solamente gli inglesi, forti di due gol in trasferta e un ritorno, quello del 7 marzo, in un Wembley dove , in questa stagione, sono caduti Manchester United, Liverpool e anche i campioni d’Europa del Real Madrid. Eppure la serata era iniziata nel migliore dei modi, con un uno-due firmato Higuain che, in 9 minuti, aveva stordito la squadra di Pochettino, brava a reagire con calma e a rimontare lo svantaggio. Higuain che ha fallito più volte il colpo del ko, prima mettendo a lato un tentativo da dentro l’area di rigore e poi sparando sulla traversa il rigore assegnato per fallo su Douglas Costa. Lo stesso bomber argentino, il giorno dopo il deludente pareggio, si è reso protagonista di un battibecco con alcuni tifosi sui social.

“Facile parlare dal divano”- Al numero 9, infatti, non sono piaciuti alcuni commenti dei sostenitori juventini, che sostenevano di tifare una squadra senza carattere, giunta ormai alla fine di un ciclo anche in Italia e ha deciso di ribattere così sul suo profilo Instagram : “Buongiorno a tutti…che facile è parlare dopo la partita da un divano o una sedia…fino al 2-0 tutto perfetto, dopo il 2-2 il giudizio cambia veloce…a noi non ci interessa questa voce, andiamo a Londra a prenderci la qualificazione…un abbraccio a tutti quelli che vogliono veramente il bene della Juventus“. Parole che lasciano poco spazio ai supporter bianconeri per delle discussioni : la Juve si sostiene, anche nel male, oppure è meglio non seguirne più le partite.

  •   
  •  
  •  
  •