Juventus – Tottenham, Pistocchi provoca ancora: “Al sorteggio li ritenevano una squadretta”

Pubblicato il autore: Andrea Medda Segui


Non si placano le polemiche tra il giornalista Maurizio Pistocchi e l’ambiente Juventus. Dopo le varie dichiarazioni dei giorni passati, le parole sui social e i botta e risposta via Twitter con riferimenti più o meno precisi a Moggi, calciopoli e ad un presunto “potere occulto” che impedirebbe al Napoli di vincere lo scudetto, Pistocchi è tornato alla carica dopo il pareggio nel match di Champions League tra Juventus-Tottenham conclusosi sul 2-2.

Potere occulto – Tutto è iniziato con un’intervista rilasciata da Pistocchi a Radio Marte, in cui il giornalista di Mediaset insinua il dubbio sulla regolarità del campionato italiano dichiarando l’esistenza di forze maggiori che impedirebbero al Napoli di Sarri di andare a vincere lo scudetto ai danni della Juventus: “Bisogna alzarsi in piedi per questo Napoli, anche se sarà molto difficile che possa vincere lo scudetto, perché c’è una sorta di potere occulto contrario alla vittoria del Napoli nell’anno della VAR”. Parole che hanno suscitato grande clamore, specie nella tifoseria bianconera che giudica il pensiero di Maurizio Pistocchi non veritiero e conseguenza di un’antipatia verso la Vecchia Signora.

potrebbe interessarti ancheMercato Juventus, Perin ad un passo: ecco le contropartite per sbloccare l’affare

Moggi – Come se non bastasse, durante la stessa intervista, c’è spazio per una frecciata neppure tanto velata ad una vecchia conoscenza di casa Juventus: Luciano Moggi. Secondo Pistocchi l’ex dg bianconero non dovrebbe essere invitato in trasmissioni in cui si parla di calcio e sport in generale visto il passato turbolento con riferimento a Calciopoli: “Questo Napoli è una boccata d’aria pura per tutti, in questo calcio dove c’è gente brutta, che ha commesso illeciti e che parla di calcio in tv, che andrebbe radiata a vita e che viene invitata a parlare in tv“. La risposta non si è fatta attendere e con la solita ironia, spesso anche fuori luogo per certi versi, la polemica soprattutto sui social è aumentata provocando ulteriori litigi, a colpi di “cinguettii”, tra i supporter juventini e Maurizio Pistocchi.

Nuovo attacco – Juventus-Tottenham 2-2, la Juve avanti di due reti si è fatta recuperare, e Pistocchi non si smentisce con un commento oggettivo sulla partita ma che allo stesso tempo ha creato ulteriori rumors tra lui e il popolo bianconero. Queste le parole del giornalista che attaccano la prestazione della Juventus alla fine del match: “Dicevano il giorno del sorteggio che fosse una squadretta, questo Tottenham. Finisce 2-2 una gara che la Juve si è trovata a condurre 2-0 e che non ha saputo nè gestire nè giocare, lasciando possesso -63%- e predominio territoriale al Tottenham. Brutta Juve, gara di ritorno complicatissima”.

potrebbe interessarti ancheCalhanoglu, niente Supercoppa Italiana: il turco sarà squalificato contro la Juventus

L’ennesimo diverbio Pistocchi-Juve è servito. La lettura delle sue parole potrebbe essere una semplice constatazione, ma per i bianconeri, siamo certi, si tratta di un’altra frecciata che non passerà inosservata.

notizie sul temaLe 3 ragioni per cui Buffon deve tornare al ParmaPerin saluta il Genoa, la Juventus a un passo. I bianconeri pronti a chiudere in settimanaMassimiliano Allegri 03-03-2018 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro SS Lazio Vs Juventus allo stadio Olimpico di Roma. Match day SS Lazio Vs Juventus at the Olimico Satium in Rome. @ Marco Rosi / FotonotiziaSconcerti: “La supremazia della Juve è un male per il calcio italiano . Lazio-Inter una crudeltà. Sarri…”
  •   
  •  
  •  
  •