Juventus-Tottenham probabili formazioni: Bernardeschi dal 1′, Allegri rispolvera 4-2-3-1

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
TURIN, ITALY - OCTOBER 25: Federico Bernardeschi of Juventus celebrates after scoring the opening goal during the Serie A match between Juventus and Spal on October 25, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images) juventus-tottenham

Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images, scelta da SuperNews


Juventus-Tottenham
è l’ottavo di finale di Champions League in programma questa sera all’Allianz Stadium: i bianconeri, reduci dall’importante vittoria di Firenze e da una entusiasmante lotta scudetto in campionato, ospiteranno gli inglesi, reduci dalla vittoria in campionato per 1-0 di sabato scorso contro l’Arsenal, con rete siglata dall’inarrestabile Kane.
La sfida Juventus-Tottenham di questa sera sarà del tutto inedita: le due compagini non si  sono mai affrontate in una competizione ufficiale, eccezion fatta per l’amichevole dello scorso 5 agosto, quando a Wembley gli Spurs ebbero la meglio sulla Vecchia Signora, vincendo il match per 2-0 in virtù delle reti siglate dal solito Kane e da Eriksen. Tuttavia per Allegri quella contro gli inglese è una sfida dal sapore amaro: infatti quando allenava il Milan fu eliminato proprio dalla formazione britannica agli ottavi di finale di Champions della stagione 2010/2011, perdendo in casa per 1-0 e pareggiando in trasferta per 0-0.
A dirigere l’incontro Juventus-Tottenham è stato designato il signor Felix Brynch: bilancio in sostanziale parità per i bianconeri, con due gare vinte e due perse, l’ultima delle quali proprio nella finale Champions della passata stagione contro il Real Madrid; precedenti negativi per gli Spurs, i quali, nelle gare arbitrate dal fischietto tedesco hanno raccolto due sconfitte.

Juventus-Tottenham, le scelte operate dai due tecnici

Per la sfida di questa sera, Massimiliano Allegri dovrà far fronte ad una serie di problemi di formazione: forfait dell’ultima ora è quello di Stephan Lichtsteiner, a causa di un risentimento muscolare alla coscia destra. Oltre allo svizzero, mancheranno Barzagli, anche lui fermatosi nel post Firenze, nonché i lungodegenti Cuadrado e Matuidi. Buone notizie per Dybala che è rientrato in gruppo, tuttavia non sarà in campo nella sfida contro il Tottenham.
Il tecnico livornese fino a stamane era intenzionato a schierare il 4-3-3 con Buffon tra i pali, Benatia e Chiellini centrali di difesa, mentre De Scoglio ed Alex Sandro saranno gli esterni. A centrocampo Pjanic nel ruolo di playmaker, con Bentancur e Khedira sulle corsie laterali, in avanti tridente composto da Higuain punta centrale con Douglas Costa e Mandzukic esterni.
Secondo un’indiscrezione degli ultimi minuti, Allegri avrebbe intenzione di ribaltare la Juventus, schierando un modulo a specchio, ossia il 4-2-3-1, con le uniche novità, rispetto alla formazione di cui sopra, di Bernardeschi, che affiancherà Douglas Costa e Mandzukic, con Higuain unica punta.
Il tecnico del Tottenham, Mauricio Pochettino, vuole proseguire la scia di risultati utili consecutivi e si affida al 4-2-3-1 per scardinare le sortite offensive degli avversari. Lloris tra i pali, Sanchez e Vertonghen centrali di difesa, con Trippier e Davies ai lati. Centrocampo composto da Dier e Dembelé, con Eriksen, Alli e Son a sostegno di Kane unica punta.

potrebbe interessarti ancheMilinkovic-Savic, parla il padre:”Vada alla Juventus, il Real Madrid può aspettare”

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Bernardeschi, Douglas Costa, Mandzukic; Higuain. A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Rugani, Asamoah, Marchisio, Sturaro, Bentancur. ALLENATORE: Massimiliano Allegri.

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dier, Dembelé; Eriksen, Alli, Son; Kane. A disposizione: Vorm, Rose, Aurier, Sissoko, Lucas Moura, Lamela, Llorente. ALLENATORE: Mauricio Pochettino.

notizie sul temaMercato Juve: preso Favilli, Cancelo si avvicina. Bianconeri fiduciosi per il portogheseMassimiliano Allegri 03-03-2018 Roma Campionato Italiano Serie A Tim incontro SS Lazio Vs Juventus allo stadio Olimpico di Roma. Match day SS Lazio Vs Juventus at the Olimico Satium in Rome. @ Marco Rosi / FotonotiziaJuventus, Werner nuovo obiettivo per l’attacco: la richiesta è di 50 milioniROME, ITALY - MAY 09: ROME, ITALY - MAY 09 : Juventus players celebrate with the trophy after winning the TIM Cup Final between Juventus and AC Milan at Stadio Olimpico on May 9, 2018 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)Juventus, dalle cessioni ecco il possibile tesoretto per il calciomercato
  •   
  •  
  •  
  •