Cruciani sul rigore di Real Madrid-Juve: “L’arbitro non deve avere cuore. Chiellini va squalificato”

Pubblicato il autore: Luciano Nervo Segui

Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Il noto giornalista Giuseppe Cruciani, conduttore del programma radiofonico “La Zanzara”, si è espresso riguardo alla partita che probabilmente rimarrà nella storia come quella in cui la Juventus venne beffata all’ultimo secondo, dall’ora molto noto arbitro inglese Michael Oliver. In particolare si è voluto soffermare sul gesto di Chiellini che ha mimato lo sventagliare di una mazzetta di banconote ai giocatori del Real in occasione del rigore concesso, e sulle parole di un Buffon che probabilmente a caldo, non è riuscito a trattenere le emozioni.

Prima ha dato una sua prima opinione attraverso il social Twitter con due post : “Mi dispiace ma Buffon dice cose assurde. Il cinismo dell’arbitro non c’entra. Ha visto un rigore. Punto“, e aggiungendo più tardi: “La Juventus è nel mio cuore ma Buffon dice cose senza alcun senso. Rigori ed espulsioni si danno anche nel recupero. Arbitro non è li per costruire o distruggere sogni

potrebbe interessarti ancheAbatantuono attacca Allegri: “Ha distrutto lo spogliatoio del Milan. Che errore lasciare andare Pirlo”

Successivamente è stato interpellato durante il programma “Radio Gol” su “Radio Kiss Kiss Napoli”, ribadendo lo stesso concetto e aggiungendo critiche verso il gesto del difensore centrale juventino Chiellini :”Le partite durano quanto devono durare. Al terzo minuto di recupero l’arbitro non deve avere cuore, ma fischiare ciò che vede, e i rigori si possono dare all’ultimo secondo. Si possono dare mille interpretazioni sul rigore, ma credo che l’arbitro abbia visto la chiara occasione da gol e il contatto tra Benatia e Vazquez. E’ un rigore che può essere considerato dubbio, ma in tempo reale si può dare. Chiellini? Non puoi dire agli altri ciò che ha detto, credo che sarà squalificato. Buffon? Mi ha sorpreso, ma non puoi dire che l’arbitro non a cuore”

potrebbe interessarti ancheMercato Juventus: Douglas Costa intoccabile, a centrocampo piace Pellegrini. Pronto asse con lo United?

Insomma, parole dure, ma che non si allontanano troppo dalla verità, Buffon ha esagerato, ma probabilmente andrebbe capita la sua situazione che è quella di un giocatore storico che lascia per sempre questa competizione con un’eliminazione all’ultimo secondo, e un’espulsione.

notizie sul temaTURIN, ITALY - SEPTEMBER 09: Gonzalo Higuain of Juventus FC celebrates after scoring a goal during the Serie A match between Juventus and AC Chievo Verona on September 9, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)Calciomercato Juventus, Raiola offre De Ligt. Tentazione Chelsea per HiguainL’Inter spera ancora nel riscatto di Cancelo. Juve, Napoli e Mourinho alla finestraJuventus, Giorgio Chiellini nuovo capitano e leader dei bianconeri
  •   
  •  
  •  
  •