Roma, De Laurentiis spara a zero: “Giallorossi in semifinale di Champions perché favoriti dal sorteggio”

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui
during the pre-season friendly match between SSC Napoli and OGC Nice at Stadio San Paolo on August 7, 2016 in Naples, Italy.

Foto professionale Getty Images© selezionata da SuperNews 

Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, nel corso della presentazione alla stampa di Carlo Ancelotti, nuovo tecnico dei partenopei, ha avuto modo e tempo di parlare anche della Roma e dello straordinario cammino in Champions League, nella scorsa stagione. Le sue parole, però, sono state tutt’altro che al miele: “La Roma in Champions League è arrivata dove è arrivata, perché, rispetto a noi è stata favorita dal sorteggio“. Difficile dargli ragione, probabilmente brucia ancora l’eliminazione ai gironi di Champions in un girone tutt’altro che impossibile: passi il Manchester City, ma Shakhtar Donetsk e Feyenoord non erano delle corazzate, anche se gli ucraini hanno uomini pericolosi e di carisma e la Roma lo sa bene. E al presidentissimo napoletano ha dato fastidio anche la prematura uscita in Europa League per mano dell’RB Lipsia. Non lo ha negato nemmeno oggi nella conferenza stampa, lanciando una frecciatina a Sarri, reo di aver deciso di abbandonare le Coppe per il sogno Scudetto, poi naufragato: “L’uscita dalle coppe non posso condividerla, tra l’altro ha determinato una perdita di bilancio di 15 milioni di euro”.

potrebbe interessarti ancheCavani al Napoli, altro che bufala: per CdS c’è già l’intesa con il Matador

Tornando all’infelice frase sul cammino della Roma in Champions League, De Laurentiis finge di non ricordare che la Roma ai gironi venne sorteggiata con i campioni d’Inghilterra in carica del Chelsea e con una squadra fortissima e collaudata come l’Atletico Madrid, poi vincitrice dell’Europa League. Dimentica che agli ottavi di finale i giallorossi passarono sullo Shakhtar che, come detto sopra, eliminò di fatto proprio gli azzurri dalla massima competizione europea e infine non ricorda la gara leggendaria con il Barcellona, uno dei club più forti del mondo. Non ricordando che in corsa c’erano ancora squadre abbordabili (o meno ostiche) da affrontare, come ad esempio il Siviglia. Altro che Roma favorita dal sorteggio, “caro” De Laurentiis.

potrebbe interessarti ancheVidal ad un passo dal ritorno in Italia: Napoli, Inter e Milan alla finestra. Chi la spunterà ?

notizie sul temaRoma, arriva Malcom dal Bordeaux: ai girondini 35 milioniCalciomercato Roma: si avvicina il brasiliano MalcomBENEVENTO, ITALY - SEPTEMBER 20: Ramon Rodriguez Verdejo Monchi of Roma during the Serie A match between Benevento Calcio and AS Roma at Stadio Ciro Vigorito on September 20, 2017 in Benevento, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)Mercato Roma, Monchi scatenato. Dopo il colpo Malcom si punta a un centrocampista, andrà via Gonalons?
  •   
  •  
  •  
  •