Real Madrid-Club Brugge 2-2 (Video Highlights): Sergio Ramos e Casemiro evitano una clamorosa sconfitta

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui


Il Real Madrid evita un clamorosa sconfitta interna e solo nel finale riesce a recuperare i due gol di svantaggio subiti nel primo tempo dai belgi del Club Brugge che erano passati in vantaggio con Dennis che con un tiro di sinistro da centro aerea indirizzava la palla al centro della porta battendo Courtois; al 39 sempre Dennis, questa volta di destro metteva alle spalle dell’estremo difensore dei blancos con un tiro potente sotto la traversa.
Nella ripresa il parziale risveglio madrileno che prima accorciava le distanze al 55′ grazie ad un cross di Benzema da corner che Sergio Ramos era bravo a sfruttare con un colpo di testa all’angolino destro: all’85’ un minuto dopo che i belgi erano rimasti in dieci per l’espulsione di Vormer, su calcio di punizione tirato da Kroos, Casemiro sempre di testa batteva il portiere ospite che nulla ha potuto fare. Prossimo turno 23/10: Galatasaray-Real Madrid e Club Brugge-Psg.

Highlights del match

 

Real Madrid-Club Brugge, presentazione del match

Oggi alle ore 18.55 allo stadio Santiago Bernabeu si sfideranno Real Madrid-Bruges, match di Champions League valevole per la seconda giornata del girone A.

potrebbe interessarti ancheReal Madrid-Galatasaray streaming e diretta tv, dove vedere Champions League mercoledì 6 novembre

Per i madrileni del tecnico francese Zinedine Zidane sarà un match fondamentale visto che all’esordio della competizione hanno sonoramente perso al Parco dei Principi per 3-0 contro il Psg, cominciando dunque in salita il cammino del raggruppamento. Oggi quindi la vittoria è d’obbligo davanti al proprio pubblico sempre molto esigente che in questa stagione fino ad ora hanno visto la loro squadra non perdere mai nella Liga dove dopo sette giornate sono al primo posto con 15 punti frutto di quattro vittorie e tre pareggi e sabato sera hanno terminato il derby madrileno il casa dell’Atletico a reti bianche.

Gli avversari odierni, ovvero i belgi del Club Brugge, nell’esordio europeo hanno pareggiato 0-0 in casa contro il Galatasaray, hanno come obiettivo il terzo posto del girone per poi andare a giocare l’Europa League a febbraio; sulla carta la squadra di mister Philippe Clement non ha praticamente chance di poter aspirare alla qualificazione agli ottavi vista la netta differenza tecnica con il Real Madrid e il Psg, ma giocarsi l’approdo all’Europa minore non è poco per il club delle Fiandre.
Nella Jupiler League il Bruges è in testa alla classifica con 20 punti grazie a sei vittorie e due pareggi nelle prime otto giornate e viene da una netta vittoria per 5-0 sul campo del Mechelen.

Le due squadre si sono affrontate negli ottavi di finale della Coppa Campioni 1976-77 e in quell’occasione a spuntarla furono i belgi grazie allo 0-0 del Santiago Bernabeu e il 2-0 casalingo due settimane dopo; ricordiamo che gli spagnoli hanno perso le ultime due partite in casa in Champions League (0-3 contro il  CSKA Mosca e 1-4 contro Ajax) e se dovesse arrivare un altro ko, sarebbe la prima volta che i blancos perdono per tre volte di fila in casa in Champions League. Il Bruges ha cominciato la competizione dal terzo turno preliminare dove ha eliminato gli ucraini della Dinamo Kiev (1-0 in casa e 3-3 fuori) e allo spareggio decisivo gli austriaci del LASK Linz (doppia vittoria per 0-1 e 2-1).

L’arbitro dell’incontro sarà il bulgaro Georgi Kabakov, coadiuvato dagli assistenti connazionali Martin Margaritov e Divan Valkov, quarto uomo Stanislav Teodorov, mentre al VAR e AVAR saranno presenti rispettivamente Massimiliano Irrati di Pistoia e Paolo Valeri di Roma.

potrebbe interessarti ancheMilan su Vinicius Jr? Zidane lo mette ancora fuori dalla lista Champions

Real Madrid-Club Brugge, formazioni ufficiali

Real Madrid (4-2-3-1): Courtois; Carvajal, Sergio Ramos, Varane, Nacho; Kroos, Casemiro, Modric; Lucas Vasquez, Benzema, Hazard. All. Zidane.

Club Brugge (4-3-3): Mignolet; Mata, Mechele, Deli, Ricca; Vormer, Rits, Vanaken; Diatta, Denis, Tau. All. Philippe Clement.

Real Madrid-Club Brugge, dove vedere il match

Il match tra Real Madrid-Club Brugge in programma allo stadio Santiago Bernabeu alle ore 18.55 sarà visibile su Sky i cui canali di riferimento saranno  Sky Sport Football HD (canale 203 del decoder Sky) e Sky Sport HD (canale 253 del decoder), con diretta a partire dalle ore 18.50.
Inoltre alle ore 18 e poi alle 23 ampio pre e post partita di tutti i match in programma con commenti a caldo ed interviste ai protagonisti nello studio condotto anche per questa stagione da Ilaria D’Amico e suoi tanti ospiti.

Real Madrid-Club Brugge, diretta streaming

Per gli abbonati di Sky, la partita sarà a disposizione anche tramite Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento. Inoltre il match del Santiago Bernabeu sarà trasmesso anche su Now Tv piattaforma streaming di Sky, che consente di vedere le gare di Champions League attraverso l’acquisizione di un ticket. Questa opzione è disponibile anche per i non abbonati a Sky che possono registrarsi al servizio.

notizie sul temaMbappe alla Juventus? I bianconeri sono in corsa, ma dovranno battere Real e LiverpoolVinicius Jr flop? Zidane lo esclude per la sfida con il LeganesGalatasaray-Real Madrid 0-1 (Video Highlights): gli spagnoli espugnano Istanbul con una rete di Kroos
  •   
  •  
  •  
  •