Coppa Italia, Juventus Lazio. Pioli in conferenza stampa: “Vogliamo vincere la finale”

Pubblicato il autore: Carmine Errico Segui

Finale Coppa italia pioli conferenza stampa

Giornata di vigilia per le due squadre che si contendono la Coppa Nazionale. Per la Finale Coppa Italia Juventus Lazio Pioli in conferenza stampa non nasconde le sue ambizioni di vittoria nonostante di fronte abbia la vincitrice dello Scudetto e finalista della Champions League. Pioli vuole entrare nella storia della Lazio portando a casa il suo primo trofeo, cercando di far rivivere a tutti i tifosi biancocelesti le emozioni provate anche due anni fa, quando la Lazio si aggiudicò la Coppa Italia nella storica finale contro la Roma. Queste le dichiarazioni rilasciate da Pioli per caricare i suoi ragazzi.

Finale Coppa Italia Pioli in conferenza stampa

Nelle due gare precedenti due sconfitte. Vedremo la solita Lazio o più accorta?
Non guardiamo quelle gare, è una gara secca. Giocheremo da Lazio, saremo attenti, determinati e non commetteremo certi errori contro le Big perché sappiamo che questi errori contro le Big si pagano. Ma significa anche avere un grande spirito. Vogliamo vincere la finale

Un parere sulla stagione: si aspettava di vivere questa annata da protagonista?
Speravo e credevo che andasse così, avevamo un grande potenziale e abbiamo lavorato bene. Essere qui e giocarci l’ingresso in Champions vuol dire tanto. Ci giocheremo tutto al massimo

Biglia disponible?
Non lo sappiamo ancora, vedremo domattina dopo la rifinitura

potrebbe interessarti ancheJuve, De ligt sbarca a Torino: “Felice di essere qui”

Gioca Berisha?
Assolutamente si, è il portiere della Coppa Italia

Gentiletti può rigiocare domani?
Ha recuperato bene, ad oggi sta bene.  Ma io la formazione l’ho già decisa…

Come si batte la Juventus?
Dovremo giocare al top, al massimo. Dobbiamo essere perfetti tecnicamente e tatticamente. Siamo in grado di farlo, abbiamo tanti valori anche caratteriali. Sappiamo che sarà dura, ma per ottenere un risultato straordinario serve uno sforzo straordinario.

Che emozioni prova?
La partita più importante della mia carriera e me la sto godendo. Sono entusiasta, soddisfatto e orgoglioso di allenare una squadra speciale. Vogliamo, lo ripeto, vincere la Coppa

Un aggettivo per la Lazio?
Al di sopra delle aspettative. La Lazio ha messo in ogni partita il massimo, ha giocato con qualità e grande spirito, ma i giudizi sono parziali. Abbiamo tre gare fondamentali…

potrebbe interessarti ancheLIVE Juventus Calciomercato: De Ligt arriverà a Torino stasera, Everton preme per Mandzukic, Chiesa vuole la Juve

Battere la Juventus è qualcosa di storico?
È sempre storico vincere la Coppa Italia. Ricordiamo da dove siamo partiti: dal primo turno e abbiamo fatto un grande percorso. È un nuovo giorno e una nuova opportunità. Vogliamo portare a casa questa grandissima opportunità

Quel giocare a 5 contro la Samp come la dobbiamo intendere?
Non facciamo confusione. Noi non vogliamo difendere solo alti, ma volgiamo effettuare una fase difensiva aggressiva. Se diamo tempo agli avversari di ragionare rischiamo molto, lo sappiamo. I moduli non determinano una prestazione, vedremo cosa faremo.

Allegri ha detto che Lotito lo voleva questa estate. Quali sono i meriti di Allegri alla Juve?
Ha fatto un lavoro in profondità, ha dato una mentalità eccezionale interpretando le partite in modo perfetto. Allegri ha portato le sue idee, in modo intelligente e con i tempi giusti. Dimostra la sua bontà i risultati ottenuti in Europa. Complimenti a lui e alla Juve, una squadra che dà pochi punti di riferimento

Che gusto le darebbe dare un dispiacere alla Juve? C’è più pressione a giocare in casa?
Sarebbe tanta roba per noi della Lazio e per la basi che abbiamo gettato e che ci consente di essere ambiziosi sin da subito. Giocare in casa è un vantaggio, abbiamo i tifosi che ci spingeremmo

Anderson pronto per il Brasile?
Io sono contento della sua crescita e deve ancora crescere. Dunga farà le scelte migliori

notizie sul temaLazio-Top 11 Cadore: dove vedere l’amichevole in tv e streaming, oggi 17 luglioLa Juventus sarà presente solo su Pes: annunciato contratto di collaborazione con KonamiRomagnoli-De Ligt, la nuova coppia difensiva della Juventus del futuro?
  •   
  •  
  •  
  •