JUVE: 90 minuti alla Decima, 180 al Triplete

Pubblicato il autore: Maurizio de Strobel Segui

juve

Dopo aver vinto con ampio vantaggio e diverse giornate di anticipo il campionato, la Juve adesso si concentra sugli altri due obiettivi stagionali che potrebbero trasformare questa stagione da straordinaria a storica (o leggendaria, l’aggettivo sceglietelo voi). Prima tappa: la Coppa Italia. Si gioca infatti questa sera la finale di Coppa Italia Juve Lazio, 90 minuti che, in caso di vittoria, consegnerebbero nelle mani dei bianconeri la “Decima”: la Juve, infatti, è ferma a 9 Coppe vinte dal 1995, l’ultimo anno in cui hanno alzato al cielo questo trofeo. Nessuno, finora, ha mai vinto 10 Coppe Italia: sarebbe un altro record che la Juve andrebbe ad aggiungere alla lunga lista di quelli che già detiene.

potrebbe interessarti ancheAtalanta, oggi allenamento al Centro Bortolotti di Zingonia

Juve: contro la Lazio per conquistare la decima Coppa Italia

Ma questa sera non sarà facile, intanto perché mancano due uomini molto importanti come Marchisio e Morata, poi perché la Juve avrà di fronte una Lazio che, oltre a giocare nel proprio stadio, è in un ottimo momento di forma fisico e mentale. In campionato, nelle due partite, non c’è stata storia, ma questa è una finale secca e un vero favorito non c’è. Un minimo di distrazione aleggerà su entrambe le squadre, visto che la Juve sta già pensando alla finale di Champions League contro il Barcellona in programma il 6 giugno, mentre la Lazio ha in testa il derby contro la Roma di lunedì prossimo. Siamo però certi che la concentrazione non mancherà da entrambe le parti.

potrebbe interessarti ancheSerie A in pausa: la situazione dopo 7 giornate

Juve: il sogno si chiama Triplete

E se la Juve questa sera dovesse vincere la Coppa Italia, tutta l’attenzione sarebbe poi rivolta proprio alla finale di Champions League, altri 90 minuti che se dovessero finire come tutti i veri sportivi si augurano, permetterebbero alla Juventus di diventare Campione d’Europa e, conseguentemente, di aggiudicarsi il Triplete, una parola che a inizio anno era lontanissima da casa Juve, soprattutto dopo l’improvviso cambio di allenatore a ritiro estivo già iniziato. E allora, visto che sognare non costa nulla, si inizia stasera con la Coppa Italia: poi si penserà a Berlino.

notizie sul temaJuventus-Bologna probabili formazioni, Serie A 2019-20Lazio-Atalanta probabili formazioni, Serie A 2019-20Invasione militare turca e saluto militare dei calciatori, l’Uefa dov’è?
  •   
  •  
  •  
  •