Coppa Italia, il programma del terzo turno. In campo nove squadre di serie A

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
Coppa Italia

Coppa Italia, tra oggi e domani si completa il terzo turno

Coppa Italia, tredici match in programma oggi. Dopo l’antipasto del venerdì sera con la grandinata di gol del Torino sul Trapani, oggi è l’ora degli altri match del terzo turno. Partite ad eliminazione diretta, con supplementari e rigori in caso di pareggio al novantesimo. Sono nove le squadre di serie A impegnate questa sera. Il Bologna di Donadoni esordisce davanti al proprio pubblico contro il Cittadella. Tra i rossoblu ci saranno diversi nuovi acquisti in campo. Curiosità per Andrea Poli, che dovrebbe giocare da trequartista, complice l’assenza di Falco e Falletti. Esordio anche per De Maio in difesa. Impegnato nel terzo turno di Coppa Italia ci sarà anche la matricola Benevento che ospita il Perugia. Tra i campani sicuri assenti Ceravolo e Chibsah, con Coda-Puscas che giocheranno in attacco. Tra i nuovi acquisti giocheranno Brignoli in porta e Cataldi a centrocampo. Primo match ufficiale anche per un’altra neopromossa, la Spal che ospita il Renate. Tra i ferraresi sicuri assenti Floccari e Grassi, così come Felipe che è tornato ad allenarsi ma non è ancora pronto per scendere in campo. Questa sera scenderà in campo per la prima partita ufficiale della nuova stagione anche il Chievo di Maran. Avversario sarà l’Ascoli di mister Fiorin. Tra i veronesi ci sarà l’esordio di Pucciarelli in attacco al fianco di Inglese. Impegno casalingo anche per il Crotone di Davide Nicola. Dopo la miracolosa salvezza della scorsa stagione i calabresi ripartono dal Piacenza, squadra di serie C che ha eliminato a sorpresa il Novara nel turno precedente.

Coppa Italia, ecco le altre squadre di serie A questa sera in campo

Coppa Italia, Samp in campo senza Schick. Uno dei match più interessanti di questo terzo turno di Coppa Italia è certamente Sampdoria-Foggia. I blucerchiati saranno privi dell’uomo mercato Schick, mentre per i satanelli sarà un gustoso assaggio di serie A. Altro match della serata è Sassuolo-Spezia. Il neo allenatore dei neroverdi Bucchi potrà contare su Magnanelli e Peluso, out Duncan. Da seguire con attenzione anche Udinese-Frosinone. Al centro dell’attacco dei friulani ci sarà Lasagna, esordio in difesa per i nuovi acquisti Nuyitinck e Pezzella. Cagliari-Palermo è una partita che promette scintille visto le rivalità tra le due squadre isolane. Tra i sardi la dorsale Cragno-Pisacane-Cigarini Joao Pedro-Borriello pare più solida che mai. Per contorno, ballano in sei per tre maglie. Dietro si possono intuire i ballottaggi tra Andreolli e Ceppitelli, mentre a sinistra Capauno dovrebbe prevalere su Miangue. Ma anche Padoin, in pole, e Faragò sono in crescita. Altro dubbio in attacco: Farias si gioca la maglia con Sau. Per il resto, Non dovrebbero esserci sorprese per gli esterni: dal via Barella e Ionita, favorito su Dessena.

Coppa Italia, gli altri match in programma. Completano il quadro delle partite in programma questa lo scontro tra le nobili decadute Bari-Cremonese, Carpi-Salernitana, Pordenone-Lecce. Domenica si completerà il tabellone  del terzo turno di Coppa Italia con Genoa-Cesena e Verona-Avellino.

  •   
  •  
  •  
  •