André Silva, nuova chance in Europa League? Gattuso contro il Ludogorets con i titolari

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui
MILAN, ITALY - JANUARY 06: AC Milan coach Gennaro Gattuso issues instructions to his players during the serie A match between AC Milan and FC Crotone at Stadio Giuseppe Meazza on January 6, 2018 in Milan, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images scelta da Supernews)

André Silva, chance europea per il portoghese. Dopo la brutta prova contro l‘Udinese, ecco che ci potrebbe essere l’ennesima possibilità di riscatto. I 38 milioni di euro spesi in estate per portarlo al Milan potrebbero cominciare ad essere giustificati in Europa League. André Silva va verso una maglia da titolare in Bulgaria, contro il Ludogorets. Kalinic è out e Gattuso vuole preservare lo stato di grazia di Cutrone per il difficile match di campionato contro la Sampdoria. L’ex Porto ha già segnato sei gol in Europa in questa stagione, nessuno in campionato. Uno squilibrio che spiega la differenza della qualità degli avversarsi affrontati dai rossoneri. Gattuso continua a difendere André Silva, anche per sostenere l’investimento fatto in estate da Fassone e Mirabelli. La maglia numero 9 pesa come un macigno, soprattutto se si pensa a chi l’ha indossata nel passato milanista.

Poche novità sono previste contro il Ludogorets. Il Milan torna a giocare un confronto europeo a eliminazione diretta a 1437 giorni di distanza dall’ultima volta. 11 marzo 2014, l’1-4 subito dall’Atletico Madrid sancisce l’eliminazione dei rossoneri allenati da Clarence Seedorf dalla Champions League. Gattuso tiene molto all’Europa League e teme molto i bulgari. Una squadra ricca di talento brasiliano ed abituata negli ultimi anni a giocare le coppe europee. Quindi il tecnico rossonero manderà in campo la migliore formazione possibile. Due o tre le novità rispetto alla Spal. In difesa potrebbe tornare Calabria dal primo minuto al posto di Abate. A centrocampo possibile turno di riposo per uno tra Biglia e Bonaventura, con Montolivo e Locatelli in rampa di lancio. In avanti, come detto, spazio ad André Silva. Sperando che l’aria europea faccia svegliare il sonnecchiante portoghese.

potrebbe interessarti ancheInter-Milan, la delusione di Suma al gol di Icardi:”Voglio morire adesso” (VIDEO)

André Silva, la missione possibile di Gattuso

Nei primi due mesi e mezzo sulla panchina ha rivalutato quello fatto in estate sul mercato. Aspettando il rientro di Andrea Conti, Ringhio ha riportato ai loro livelli quasi tutti i nuovi acquisti rossoneri. Da Bonucci a Biglia, da Kessié e Calhanoglu. L’unico che ancora non sembra aver beneficiato dalla cura Gattuso è, ancora, André Silva. Il portoghese non avrò giocato molto, ma quando è stato chiamato in causa non ha fatto vedere quel veleno che il tecnico rossonero giustamente pretende dai suoi giocatori. Un veleno che deve mettere presto in campo, se non vuole trascorrere in panchina la restante parte della stagione.

potrebbe interessarti ancheInter-Milan 1-0 (Video Gol Highlights): Icardi decide il derby al 93′

André Silva è arrivato in estate con grandi aspettative. Benedetto da Cristiano Ronaldo, non ha però avuto quell’impatto che ci si attendeva da un calciatore come lui. Il ragazzo ha grandi qualità tecniche, ma si piace troppo. In Italia gli attaccanti devono essere cinici e spietati. I difensori non danno tempo per colpi di tacco e ghirigori inutili. Questo Gattuso lo avrà certamente detto al suo attaccante. L’ex Porto deve fare come Cutrone, poca estetica e tanta efficacia. Il Milan ha bisogno anche del portoghese, visto che Kalinic ha problemi fisici. Il tempo per dimostrare di essere da Milan c’è, anche per guadagnarsi il posto in nazionale al fianco di CR7 in nazionale. L’inverno è quasi alle spalle, chissà che con la primavera sbocci anche André Silva. A Milanello e dintorni se lo augurano di cuore.

notizie sul temaduring the Serie A match between AC Milan and Cagliari Calcio at Stadio Giuseppe Meazza on August 27, 2017 in Milan, Italy.Moviola Inter-Milan, male Guida e Var sull’azione Nainggolan-Biglia. Giusto annullare gol di Icardi-Musacchio (VIDEO)Dove vedere Inter-Milan streaming e diretta tv, Serie A oggi ore 20.30Milan, vittorie per Primavera e Femminile: Gattuso farà come Lupi e Morace? (VIDEO)
  •   
  •  
  •  
  •