Milan-Ludogorets probabili formazioni: le ultime novità dal San Siro

Pubblicato il autore: Emmanuele Sorrentino Segui
STOCKHOLM, SWEDEN - MAY 24: The UEFA Europa League trophy is seen inside the stadium prior too the UEFA Europa League Final between Ajax and Manchester United at Friends Arena on May 24, 2017 in Stockholm, Sweden. (Photo by Mike Hewitt/Getty Images) probabili formazioni milan-ludogorets

(Photo by Mike Hewitt/Getty Images © scelta da SuperNews)

Milan-Ludogorets è il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League: al San Siro con fischio di inizio previsto alle ore 21.05 i rossoneri affrontano i bianco verdi bulgari, forti del 3-0 rifilato a Razgrad appena una settimana fa. Il vantaggio acquisito dalla formazione allenata dal tecnico Gennaro Gattuso dovrebbe, almeno in parte, far dormire sogni tranquilli alla compagine di casa, tuttavia lo stesso Ringhio prova a tenere sulla corda i suoi, onde evitare facili cali di tensione.
In campionato, il Milan sembra essere rinato: la cura del tecnico nativo di Corigliano Calabro sembra sortire gli effetti sperati ed il successo in casa contro la Sampdoria, con tanto di aggancio in classifica a scapito proprio dei liguri, è la prova provata del momento di forma che sta attraversando la compagine rossonera. Il tanto ambito posto in Champions non è poi così tanto lontano. Il Ludogorets d’altro canto guida la classifica della Parva Liga, massima divisione del campionato bulgaro, avendo totalizzato 51 punti, uno in più rispetto al CSKA Sofia, seconda potenza del torneo. La squadra allenata dal tecnico Dimitar Dimitrov ha collezionato 16 vittorie, 3 pareggi e 2 sconfitte, mentre in Europa League il cammino è più in salita.

La gara Milan-Ludogorets si disputa, dopo la gara di andata, per la seconda volta nella storia delle due compagini: i bulgari tuttavia si affacciano per la seconda volta in Italia, avendo già affrontato la Lazio all’Olimpico nel secondo turno di andata della Europa League, nella stagione 2013/2014, riuscendo persino a strappare un importante successo per 1-0 grazie alla rete siglata da Bezjak al minuto 45′, con tanto di qualificazione agli ottavi di finale.
A dirigere Milan-Ludogorets è stato designato il signor Undiano Mallenco: per il Millan esordio assoluto con il fischietto spagnolo, non avendo mai diretto in carriera i rossoneri; sono due invece i precedenti per la squadra bulgara, abbastanza positivi, grazie al successo ai tiri di rigore per 7-5 contro la Steaua Bucarest nei preliminari di ritorno nella stagione 2014/2015 e al pareggio per 2-2 contro il Viktoria Plzen nei preliminari di ritorno della stagione 2016/2017.

Probabili formazioni Milan-Ludogorets: le scelte operate dai due tecnici

Per la gara di questa sera, Rino Gattuso apporterà qualche cambiamento rispetto a match di andata: Kalinic ritorna tra i convocati, assenti Musacchio ed Antonelli a causa di alcuni guai fisici, mentre Calabria viene risparmiato.
In campo il modulo scelto sarà il 4-3-3, con Donnarumma tra i pali, difesa composta da Zapata e Romagnoli centrali di difesa, mentre Bonucci si accomoderà inizialmente in panchina. A completare il reparto arretrato ci saranno Rodriguez a sinistra ed Abate a destra. Centrocampo composto da Montolivo in mezzo con Kessié e Locatelli ai lati, mentre Biglia sarà inizialmente relegato in panchina. Tridente composto da André Silva punta centrale, con Borini a destra e Cutrone a sinistra. A riposo Suso, Calhanoglu potrebbe entrare invece a gara in corso.
Il tecnico dei bulgari, Dimitar Dimitrov, proveranno il tutto per tutto per strappare un’insperata qualificazione agli ottavi di finale: in campo il solito 4-2-3-1 con Renan tra i pali, difesa composta da Plastun e Moti centrali, mentre Cicinho e Sasha occuperanno rispettivamente la fascia destra e sinistra. A centrocampo Dyakov e Campanharo supporteranno il trio composto da Lukoki, il trequartista Marcelinho e Wanderson. Misidjan unica punta.

potrebbe interessarti ancheMilan-Atalanta 2-2 (Video Gol Highlights): Emiliano Rigoni nega la vittoria ai rossoneri

MILAN (4-3-3): Donnarumma G.; Abate, C. Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Montolivo, Locatelli; Borini, A. Silva, Cutrone. A disposizione: Donnarumma A., Guarnone, Bonucci, Biglia, Bonaventura, Calhanoglu, Mauri, Kalinic. Allenatore: Gennaro Gattuso.

LUDOGORETS (4-2-3-1): Renan; Cicinho, Plastun, Moti, Sasha; Dyakov, Campanharo; Lukoki, Marcelinho, Wanderson; Misidjan. A disposizione: Broun, Forster, Terziev, Anicet, Goralski, Kovachev, Swierczok. Allenatore: Dimitar Dimitrov

notizie sul temaFormazioni Milan-Atalanta, Caldara e Cutrone out. Gomez e Pasalic dal 1′Milan-Atalanta, due squadre con un solo obiettivo: vincere!Milan-Atalanta: rossoneri per sfatare un tabù, gli orobici vogliono uscire dalla mini crisi. Le probabili formazioni
  •   
  •  
  •  
  •