Milan qualificato in Europa League? Le combinazioni favorevoli ai rossoneri con l’Olympiakos

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Gennaro Gattuso – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Milan, anche una sconfitta può valere la qualificazione in Europa league. I rossoneri di Rino Gattuso si giocano il primo vero obiettivo stagionale. Questa sera, alle ore 21.00 il Milan sarà impegnato ad Atene contro l‘Olympiakos. Nel Girone F di Europa League la situazione è la seguente prima dell’ultima giornata: il Betis Siviglia è già sicuro della qualificazione, Milan e Olympiakos si giocano l’altro posto, eliminato il Dudelange. I rossoneri hanno 10 punti in classifica, mentre i greci ne hanno 7. Una situazione di vantaggio per gli uomini di Gattuso. Anche perché Higuain e compagni hanno battuto l‘Olympiakos, nel match di andata a San Siro, per 3-1. Questo vuol dire che il Milan è certamente qualificato in caso di vittoria o pareggio, con qualsiasi risultato. C’è da fare qualche calcolo in caso di sconfitta.

potrebbe interessarti ancheMilan, Ceballos a tutti i costi: ecco il piano

Milan, perdere può bastare per la qualificazione

Il Milan si può qualificare ai 16.mi di Europa League anche perdendo questa sera con l’Olympiakos. I rossoneri passano il turno con qualsiasi sconfitta con un gol di scarto (1-0, 2-1, 3-2, 4-3 e così via). Così facendo gli uomini di Gattuso finirebbero a pari punti con i greci, ma in vantaggio negli scontri diretti. Se il Milan perde per 3-1, è fuori. In quanto avrebbero una peggiore differenza reti generale dell’Olympiakos. Se il Milan perde con due gol di scarto segnando almeno due gol (4-2, 5-3 e così via), i rossoneri sono qualificati.

potrebbe interessarti ancheMercato Milan, le ultime sui rossoneri: da Ceballos a Veretout, le nuove mosse della dirigenza

Se il Milan perde per 2-0 o con una sconfitta di almeno tre gol di scarto (3-0, 4-1, 5-2 e così via) allora i rossoneri sono eliminati, con Betis Siviglia e Olympiakos che passerebbero il turno. Come detto il Betis è già qualificato, resta da capire se gli spagnoli passeranno come primi o secondi del Girone F. Eliminato il Dudelange. Vedremo se i lussemburghesi troveranno il loro primo punto davanti al loro pubblico, stasera contro il Betis.

notizie sul temaFassone, è addio con il Milan: 4 milioni per chiudere la storia con i rossoneriMercato Milan, si studia la formula per arrivare a Ceballos: lo spagnolo più vicino ai rossoneriMercato Milan, il fascino dei campioni per sedurre il Real Madrid: occhi su diversi Blancos
  •   
  •  
  •  
  •