Pisa pigro ma furbo vince in rimonta a Carrara (video del gol rubato)

Pubblicato il autore: Al Rey Segui
Pisa pigro ma furbo vince in rimonta a Carrara (video del gol rubato)

Foto Pisanews

Carrarese-Pisa l’ultimo posticipo della 13° giornata di Serie C girone A è terminato 2-3 grazie a un po’ di furbizia e al coraggio dell’allenatore Michele Pazienza

Carrarese-Pisa è finita 2-3 allo stadio dei Marmi di Carrara con merito dell’allenatore nerazzurro Michele Pazienza che ha avuto il coraggio di fare dei cambi fondamentali, ma anche con un po’ di fortuna. Con questo risultato il Pisa scavalca l’Olbia al terzo posto in classifica e si porta a -3 dalla seconda Siena. Il Livorno ha vinto anche contro la Viterbese ed ha già osservato il turno di riposo così come la Carrarese. Domenica prossima andrà in scena la 14° giornata di campionato e la squadra di Michele Pazienza dovrà giocarsi il tutto per tutto contro il Giana Erminio ed arrivare alla fatidica data del 26 novembre in forma per il big match contro il Livorno. La Carrarese dovrà riflettere molto sulla papera del suo portiere che ha trasformato una partita che sembrava già vinta ed affrontare la trasferta a Piacenza con la massima serenità. L’allenatore marmifero Silvio Baldini durante la gara ha dato in escandescenze più volte e forse anche questo ha influito sul morale della squadra.

Carrarese-Pisa ribaltata da una papera clamorosa

La partita allo stadio dei Marmi giocata giovedì 9 novembre 2017 alle 20:30 è stata rocambolesca e le emozioni non sono di certo mancate; è scoppiata perfino una semi-rissa in mezzo al campo e l’allenatore della Carrarese si è strappato di dosso la giacca lasciando più volte la panchina. Prima emozione al 12° minuto con un rigore sparato alle stelle da Coralli che gela i tifosi della Carrarese che però 2 minuti più tardi esultano di gioia grazie alla difesa del Pisa addormentata che permette a Biasci di concludere a rete un contropiede. Si va negli spogliatoi con la Carrarese in vantaggio ma nel secondo tempo è successo di tutto. Al 67° Tavano approfitta di una respinta sbagliata del portiere Petkovic e insacca il raddoppio. Sembrava finita, anche perché l’atteggiamento del Pisa ha continuato ad essere pigro, lento e in ritardo su tutte le palle, ma in realtà era appena cominciata.

Carrarese-Pisa cosa è successo in campo

Al 70° durante uno scontro in area sono rimasti a terra due giocatori e un calciatore della Carrarese ha buttato la palla fuori dal campo; in seguito alle cure dei sanitari la palla è stata rimessa in campo dai pisani e passata al portiere Moschin. A questo punto forse il numero uno carrarino ha pensato di dover battere un fallo o che tutti i nerazzurri sarebbero stati ad aspettare la sua rimessa e, dopo aver temporeggiato diversi istanti Eusepi si è avvicinato, ha esitato un attimo ma il portiere non si decideva a calciare la palla a terra. L’attaccante nerazzurro si è avvicinato e vedendo che il portiere non faceva nulla gli ha sottratto il pallone e l’ha infilato in gol. Invasione di campo e proteste, perché i carrarini si sono sentiti defraudati da un gol validissimo: l’errore è stato del portiere che probabilmente pensava di battere un calcio di punizione o voleva temporeggiare in virtù del vantaggio. Il gol è stato convalidato e 12 minuti più tardi lo stesso Eusepi ha raddoppiato riequilibrando il risultato. Ormai la Carrarese, sconvolta dall’episodio del gol subito quasi come un affronto, è andata in bambola e all’84° Gaetano Masucci ha firmato la splendida rete del 2-3.

TABELLINO CARRARESE-PISA 2-3

Carrarese: Moschin, Agyei, Cason, Tentoni, Coralli (63′ Cais), Tavano, Biasci, Benedetti (4′ Thiago), Cardoselli (52′ Rosaia), Possenti, Vassallo. All Baldini
Pisa: Petkovic, Birindelli (68′ Zammarini) , Sabotic, Ingrosso, Filippini, Di Quinzio (68′ Giannone), Gucher (54′ Maltese), De Vitis, Mannini (80′ Favale), Masucci, Negro (54′ Eusepi). All. Pazienza
Arbitro: Santoro di Messina
Reti: 13′ Biasci, 67′ Tavano, 70′ Eusepi, 80′ Eusepi, 84′ Masucci
Ammoniti: Birindelli, Moschin, Ingrosso, Eusepi, Coralli, Agyei
Note: Al 12′ Coralli sbaglia un rigore. Recupero 2′ pt, 5′ st

Video del gol rubato

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: