Carrarese-Prato: Al Dei Marmi è poker gialloazzurro

Pubblicato il autore: Claudia Cella Segui


Attacco prolifico, difesa di marmo e terza giornata consecutiva senza subire reti: così la Carrarese di Baldini vola al quinto posto in classifica, battendo per 4-0 il fanalino di coda Prato. Anche all’andata il derby toscano si era rivelato un dominio gialloazzurro, con i marmiferi che dall’Ettore Mannucci di Pontedera portarono a casa l’intera posta in palio realizzando ben 5 reti, con la differenza che, in quella occasione, ne subirono anche 2. Questa volta invece, una difesa di ferro con la nuova coppia centrale Ricci-Murolo, entrambi autori di una gara praticamente perfetta, ha mantenuto la porta della Carrarese ancora inviolata. Gli ospiti hanno comunque disputato un buon primo tempo, riuscendo ad arrivare diverse volte in area avversaria ma faticando a trovare la giocata vincente. È quindi la Carrarese a passare in vantaggio, con Bentivegna che dal dischetto segna l’1-0 e corre ad esultare sotto la curva. Nel secondo tempo poi gli azzurri, nonostante un iniziale calo fisico, dilagano con le reti di Vassallo, Tavano e Biasci, tutti partiti dalla panchina in occasione di questo derby.

LA PARTITA

potrebbe interessarti anchePotenza-Sicula Leonzio 2-2 (Video Gol Serie C): França e Emerson non bastano. Raffaele impatta contro i bianconeri

Baldini ha schierato un 4-2-4 molto offensivo: confermato Borra tra i pali, difesa composta da Benedetti, Ricci, Murolo e Possenti, centrocampo a due formato dalla coppia Rosaia-Tentoni, attacco a quattro punte con Bentivegna e Tortori esterni a supporto delle punte Coralli e Cais.
Agli azzurri viene annullato un gol dopo appena cinque minuti dall’inizio del match, con Cais che realizza ma in posizione di fuorigioco. Il Prato si fa vedere in avanti: i più frizzanti tra i lanieri sembrano essere gli esterni Ceccarelli e Piscitella, contenuti rispettivamente da Possenti e Benedetti, i quali concedono poco agli avversari. Al 25′ Tortori serve a Coralli una gran palla, il numero 9 azzurro arriva in area e si procura un calcio di rigore, venendo atterrato da Martinelli. Si presenta sul dischetto Bentivegna, che con un destro secco segna e porta gli azzurri in vantaggio. Appena qualche giro di orologio dopo una distrazione della Carrarese consente a Carletti di trovarsi solo davanti a Borra, che con un ottimo intervento devia il tiro dell’attaccante. I primi 45 minuti si concludono sull’1-0 per la squadra di casa.
Baldini effettua il suo primo cambio a inizio secondo tempo: fuori Cais, autore di una buona prestazione, e dentro Biasci. Il numero 11 è subito protagonista: servito su contropiede, si invola sulla fascia, serve poi un ottima palla a Tortori che era libero dalla parte opposta, ma un ottimo intervento difensivo del Prato impedisce all’esterno di arrivare al tiro. Gli ospiti tornano a farsi vedere in avanti con un calcio di punizione dal limite per un fallo di Tentoni, ammonito nell’occasione. Il tiro di Ceccarelli è deviato in angolo da un attento Borra. Al 14′ il doppio cambio per la Carrarese che risulterà decisivo per chiudere la partita: Bentivegna e Tortori lasciano il posto a Vassallo e Tavano. Proprio il bomber azzurro (capocannoniere con 13 reti segnate finora) ha subito l’occasione di firmare il 2-0, ma, solo davanti a Sarr, si fa respingere il tiro. L’ex bomber dell’Empoli si fa però “perdonare” qualche minuto dopo, servendo a Vassallo l’assist per il 2-0 ma, soprattutto, al 30′, quando, dopo aver saltato due uomini, fa partire un destro potente e firma il terzo gol. Al 35′ Biasci anticipa tutti su calcio d’angolo, battuto dallo stesso Tavano, e segna la rete del 4-0.

potrebbe interessarti anchePro Vercelli-Entella 0-0 (Video Highlights): i diavoli neri sbattono contro il muro biancocrociato

La Carrarese torna così a vincere e convincere. La prossima giornata prevede il turno di riposo per gli azzurri, che torneranno in campo tra due settimane al Dei Marmi contro la Giana Erminio. Quindici giorni per ricaricare le energie e per prepararsi ad affrontare un avversario ostico come la squadra di mister Albè. Sarà senz’altro una partita  interessante, probabilmente uno scontro diretto, tra due squadre che intendono rimanere in zona playoff fino alla fine del campionato.

notizie sul temaVicenza-Triestina 0-2 (Video Gol Serie C): Costantino-Procaccio sbancano il Menti, alabardati a -7 dal PordenoneCavese-Paganese 4-0 (Video Gol Serie C): Fella e Magrassi spingono gli azzurrostellati verso la Serie D. Il Siracusa è ora a +14Catania-Juve Stabia 1-0 (Video Gol Serie C): Lodi lancia Novellino, primo ko per le Vespe
  •   
  •  
  •  
  •