Carrarese: battuta in campo, vincitrice sugli spalti

Pubblicato il autore: Claudia Cella Segui

Il ds della Carrarese Michele Ciccone ha definito la pesante sconfitta per 5-0 subita dagli azzurri al Moccagatta di Alessandria un incidente di percorso. La squadra di Baldini non perdeva da otto giornate e, soprattutto, sembrava aver intrapreso la strada giusta per stazionare nelle posizioni di vertice fino alla fine del campionato. Gli ottimi risultati dei marmiferi nel girone di ritorno sono il frutto di un equilibrio che si è consolidato con il passare dei mesi, dopo un’instabilità iniziale dovuta all’avvio di un progetto nuovo (e, di conseguenza, di una squadra costruita quasi da zero). Tanti i fattori che hanno contribuito a creare un tale equilibrio: una società solida, un allenatore esperto, una grande coesione all’interno del gruppo, e, non meno importante degli altri, la vicinanza e il sostegno continuo dei tifosi. Il “progetto Baldini” ha infatti dato il via ad un nuovo modo di vivere il calcio a Carrara, o meglio, ha riportato indietro le lancette del tempo, risvegliando negli storici tifosi azzurri la passione che da sempre li ha contraddistinti. La tifoseria vanta sin dall’inizio del campionato numeri importanti soprattutto in trasferta. Basti pensare al derby Lucchese-Carrarese, in occasione del quale si sono contati più di 800 tifosi ospiti presenti al Porta Elisa, per una trasferta “d’altri tempi” e per la prima volta dopo tanti anni. Proprio il match di ritorno contro la Lucchese, vinto dai gialloazzurri lo scorso sabato al Dei Marmi, ha creato in casa Carrarese un’atmosfera di puro entusiasmo, che poteva dare la giusta carica in vista della difficile trasferta di Alessandria.

Lo scontro diretto con i grigi si è rivelato però più insidioso del previsto. Baldini e i suoi erano consapevoli della forza dell’Alessandria, ma, al contempo, potevano contare sui fattori che fino a quel momento avevano reso la Carrarese un avversario sempre temibile. Insomma, Alessandria-Carrarese poteva sembrare alla vigilia una partita equilibrata, invece i grigi hanno dominato l’incontro dal primo all’ultimo minuto. Ma l’aspetto più interessante della sconfitta subita dagli azzurri è che, nonostante l’apparente umiliazione, la vicinanza dei tifosi si è fatta sentire anche questa volta. Il turno infrasettimanale non ha impedito a 150 supporters di partire per Alessandria; allo stesso modo, i tre gol subiti nel primo tempo non hanno frenato il loro sostegno incessante; la passione e il calore hanno trionfato fino alla fine, anche dopo che il passivo era diventato di 5 reti.

potrebbe interessarti ancheSerie C Girone A, pareggiano Entella e Piacenza. Il Pisa stacca l’Arezzo, bene Juventus U23

L’immagine emblematica, che probabilmente descrive nel migliore dei modi il detto “se non la ami quando perde, non amarla quando vince“, è quella della squadra che, a fine partita, si è raccolta sotto il settore ospiti per cantare insieme ai propri tifosi: giocatori e curva ospiti uniti in un abbraccio collettivo che rappresenta un importante segnale di ottimismo per il futuro, oltre che la dimostrazione di un unione sempre più solida tra spalti e campo di gioco. Questa volta Carrara ha dato una grande lezione di tifo, che, a quanto pare, non è ancora finita. In pochi giorni sono infatti terminati i 400 biglietti di curva ospiti disponibili per il derby contro il Pisa, previsto per sabato 24. Considerata l’estensione della vendita ad altri settori dello stadio, il numero di presenti sarà però molto più alto. Insomma, i supporters azzurri continuano a crederci, e il loro atteggiamento insegna che nel calcio si può essere vincenti o perdenti, ma la vera vittoria è di chi è in grado di archiviare la sconfitta e ripartire con più forza e con più convinzione.

potrebbe interessarti ancheAlessandria-Pistoiese 1-0 (Video Gol Serie C): un acuto di De Luca decide la sfida. Grigi a ridosso della zona play-off

notizie sul temaPro Vercelli-Alessandria 9-8 dcr (Video Gol Eleven Sports): derby emozionante al Piola, biancocrociati agli ottaviAlessandria-Piacenza 0-2 (Video Gol Serie C): gli emiliani tornano al successo, crisi per i grigiPro Vercelli-Alessandria 1-1( Video Gol Highlights): Morra risponde a Santini, al Piola finisce in parità
  •   
  •  
  •  
  •