Serie C, girone C: i risultati della 31^ giornata

Pubblicato il autore: Paola Tolomeo Segui


Si è giocata oggi per alcune squadre del girone C la partita valida per la 31^ giornata di campionato. Il fischio d’inizio è stato alle 14:30 tranne per Bisceglie-Catania e Juve Stabia-Matera alle 18:30.
Festeggiano il Sicula Leonzio, il Siracusa e il Trapani. Bene la Juve Stabia. Per l’Akragas è sempre più vicina la serie D.

Akragas-Trapani 0-1 – L’Akragas viene battuto in casa dall’inarrestabile Trapani rimanendo così a 11 punti e a rischio retrocessione. Oltre ogni previsione, è una gara complicata. Il Trapani fa fatica anche perché rimane con soli dieci uomini già dalla fine del primo tempo. per il vantaggio bisognerà aspettare il 69′ quando Polidori non perde l’occasione offertagli da Evacuo e con il colpo di testa fa centro in porta. Non è bastata la tenacia dell’Akragas a frenare il Trapani sempre più in alto, secondo in classifica con il Catania.

Catanzaro-Virtus Francavilla 1-1 – Nel primo tempo il Catanzaro crea alcune occasioni ma non riesce a concretizzarle. La squadra padrona di casa occupa con rigore l’area avversaria ma al 43′ la Virtus Francavilla si porta in vantaggio e la firma è di Anastasi. Alla ripresa, la squadra calabrese fa più fatica e la Virtus sembra aver chiuso la partita. Al 81′ arriva il pareggio: Infantino gira di testa un corner battuto nell’area piccola.
Un pareggio che non accontenta nessuno.

potrebbe interessarti ancheSerie C, Virtus Francavilla – Matera: pareggio vivace tra due squadre in lotta playoff

Paganese-Siracusa 1-2 – Dopo un primo tempo poco entusiasmante, è nel secondo che inizia il divertimento. Inizia il Siracusa con Bernardo che al 53′ decide l’0-1. Il momento di gloria dura però solo sei minuti.
Pareggia la Paganese con il tiro a giro dal limito di Cesaretti. Impossibile annoiare i tifosi di un gioco che si deciderà al 70′ con il colpo di testa di Altobelli. Il Siracusa vince e continua a camminare sul tappeto rosso.

Sicula Leonzio-Rende 1-0 – E’ bastato solo un goal…ma che goal. La partita è combattuta da ambo i lati ma la perla di Esposito al 40′ basta per piegare il Rende.
Per il Sicula Leonzio sono tre punti importanti mentre la squadra calabrese arriva a quattro partite consecutive senza vittoria.

Juve Stabia-Matera 2-0 – La squadra lucana controlla bene il match ma questo non basta per frenare la Juve Stabia che vola grazie al duo Mastalli-Viola. Le due squadre si contendono la stessa posizione e i tre punti permettono alla squadra di casa di raggiungere i 46 punti scavalcando il Matera, fermo a 44.

potrebbe interessarti ancheVicenza, è sempre più profondo rosso. Incombe la retrocessione in Serie D

Bisceglie-Catania 1-1 – La prima metà del primo tempo sorride al Bisceglie che ha l’occasione di raggiungere il vantaggio su calcio di rigore ma D’Ursi sbaglia e il pallone arriva in curva tra i tifosi. Prova a rispondere il Catania con Lodi ma ancora niente di fatto. Nella ripresa è il Catania a smuovere il gioco. Il goal del vantaggio lo segna Barisic. Il Catania sembra comandare sul “Gustavo Ventura” ma il Bisceglie non ci sta e il colpo di testa di Delvino chiude il match con il pareggio.

La 31^ giornata si concluderà domani con un’altra coppia di squadre. Il Racing Fondi affronterà al “Domenico Purificato” il Cosenza nella partita delle 14:30.
Alle 20:30 è previsto invece il fischio d’inizio per Lecce-Fidelis Andria e Reggina-Casertana. 

notizie sul temaPadova-Albinoleffe 1-1 : La Celeste mette i brividi alla capolistaPadova-Albinoleffe 1-1: a Giorgione risponde Guidone e la capolista non riesce a scappareSerie C, girone C: i risultati della 35′ giornata. Bene le calabresi, prosegue il duello Lecce-Catania
  •   
  •  
  •  
  •