Carrarese-Gavorrano: gli azzurri non si fermano e conquistano la terza vittoria consecutiva

Pubblicato il autore: Claudia Cella Segui


Una squadra in ottima forma che non intende smettere di vincere e un grande pubblico che adesso può davvero sognare: questi gli ingredienti per la giornata perfetta dei tifosi gialloazzurri. La Carrarese di Baldini, dopo le vittorie contro Pisa e Piacenza, stende anche il Gavorrano, dimostrando di voler puntare sempre più in alto. Nove punti e zero gol subiti nelle ultime tre giornate, risultati che sono frutto di tre vittorie, tutte per 2-0, e che segnalano che Tavano e compagni adesso hanno davvero tutti i mezzi per competere con le big.

LA PARTITA

potrebbe interessarti ancheLIVE Reggina-Catania, diretta risultato in tempo reale: occasione per Strambelli

Primo tempo
Il solito 4-2-4 vede Borra tra i pali, coppia centrale di difesa Murolo-Ricci, Rosaia e Baraye impiegati rispettivamente sulle fasce destra e sinistra. Il centrocampo è composto da Tentoni e Agyei, mentre in attacco il solito Coralli è sostenuto da Vassallo, Biasci e Bentivegna. Ancora assente bomber Tavano per un problema al piede. Gli azzurri partono forte e si portano in vantaggio dopo appena due minuti: Biasci attacca lo spazio in maniera perfetta e serve Coralli rasoterra. Il “cobra” non può sbagliare e raggiunge il nono centro stagionale per il gol dell’1-0. La Carrarese continua ad attaccare ma il Gavorrano difende bene, respingendo i tentativi dei vari Bentivegna, Biasci e Vassallo. La squadra di Favarin, almeno nella prima frazione di gioco, non impensierisce più di tanto i padroni di casa e riesce difficilmente ad uscire dalla propria area di rigore. Il primo tempo si chiude quindi, dopo un minuto di recupero,  con gli azzurri in vantaggio.

potrebbe interessarti ancheLIVE Paganese-Casertana 1-2, Castaldo su rigore porta in vantaggio i falchetti

SECONDO TEMPO
Il secondo tempo si apre con un cambio tra le fila della Carrarese: Cais prende il posto di Vassallo. Pochi giri di orologio e mister Nardini (in panchina oggi al posto di Baldini, squalificato) è costretto a sostituire anche Murolo per un probabile fastidio muscolare. Scende dunque in campo Benedini accanto a Ricci. Il Gavorrano sembra in questa fase avere più energie della Carrarese, che si limita a difendere il vantaggio, concedendo qualcosa agli avversari ma non permettendo loro di creare grossi pericoli. Al 61′ arriva il raddoppio azzurro: ancora una volta Biasci in versione assist-man serve con un gran cross Cais, che insacca sul secondo palo. Per il numero 18 si tratta della seconda rete personale, dopo quella segnata allo scadere ad Olbia, che ha permesso agli azzurri di portare a casa il pareggio. Al 70′ il Gavorrano ha l’occasione di accorciare le distanze grazie ad un penalty, ma Brega dal dischetto fallisce, colpendo il palo. Gli uomini di Favarin non riescono a segnare il gol della bandiera neanche nel finale, quando Ricci salva sulla linea di porta un gol che sembrava fatto. Al termine dei quattro minuti di recupero gli azzurri festeggiano insieme a un pubblico che, ancora una volta, ha sostenuto incessantemente la propria squadra e che si sta rivelando il dodicesimo uomo in campo. Nel prossimo turno la squadra di Baldini affronterà in trasferta il Pontedera, che oggi ha battuto il Monza allo stadio Brianteo e che adesso ha tutte le carte in mano per partecipare alla lotta playoff.

notizie sul temaCatanzaro-Sicula Leonzio streaming Eleven Sports e diretta TV Serie C, dove vedere il match oggi 24/03Reggina-Catania streaming Eleven Sports e diretta tv Serie C, oggi 24 marzo dalle 14.30Serie C, Catanzaro-Sicula Leonzio: obiettivo rialzare la testa. Le probabili formazioni
  •   
  •  
  •  
  •