Serie C, Girone A: tra Livorno e Siena è lotta fino all’ultimo

Pubblicato il autore: Claudia Cella Segui


Soltanto due giornate rimaste e un solo posto disponibile per la promozione diretta. Chi sarà a spuntarla tra Livorno e Siena? Il faccia a faccia tra le due squadre è durato praticamente un’intera stagione, anche se alla chiusura del girone di andata gli amaranto avevano accumulato un vantaggio importante sulle avversarie, tanto da far pensare che non vi fosse più sfida per quel che riguardava il primo posto. Ma si sa, il calcio è strano, e non finisce mai di stupire. Così come successe all’Alessandria la scorsa stagione, che si fece clamorosamente rimontare dalla Cremonese, perdendo il primato proprio nelle ultime giornate,  quest’anno anche il Livorno, in una fase di totale blackout, ha permesso al Siena di riaprire i conti e di avvicinarsi gradualmente alla vetta della classifica. In questo momento i labronici si trovano al primo posto con due soli punti di vantaggio sui bianconeri, ma entrambe le squadre hanno ancora due partite da giocare, una tra le mura amiche e una in trasferta. Comunque vada, si tratterà di una promozione conquistata con il sudore nella fronte fino all’ultimo secondo.

Nel prossimo incontro il Livorno se la dovrà vedere contro la Carrarese, che arriverà all’Armando Picchi con l’obiettivo di consolidare il quarto posto. Squadra per nulla semplice da affrontare, sia per il calcio proposto da mister Baldini, sia per la mentalità che si è creata all’interno del gruppo, una mentalità che finora ha permesso agli apuani di giocarsela a viso aperto con tutte, comprese le big. Non sarà quindi una sfida semplice per i labronici, che comunque proveranno a far prevalere la loro qualità e a sfruttare il fattore campo per avere la meglio sugli uomini di Baldini.

potrebbe interessarti ancheEntella-Siena 0-0 (Video Sintesi Serie C): i diavoli neri impattano al Comunale. Traversa di Eramo in avvio

Il Siena ospiterà invece il Piacenza, il quale si trova all’ottavo posto in piena zona playoff e ha la possibilità di scalare ulteriori posizioni e raggiungere quelle più favorevoli in ottica spareggi promozione. I biancorossi vengono da tre risultati utili consecutivi, due pareggi e una vittoria, quella contro il Pro-Piacenza nel derby del Leonardo Garilli. La squadra di Mignani intende dare continuità alla vittoria contro il Cuneo e per questo dovrà essere pronta a una super prestazione ma nel prossimo match, così come in quello conclusivo, dovrà sperare in almeno un passo falso della diretta avversaria.

potrebbe interessarti ancheSiena-Lucchese 1-0 (Video Gol Serie C): Aramu regala i tre punti a Mignani. Espulsi Mauri e Sorrentino per i rossoneri

Se il Livorno dovesse vincere contro la Carrarese e il Siena venisse sconfitto o pareggiasse contro il Piacenza, allora il discorso promozione sarebbe archiviato: il vantaggio dei labronici diventerebbe di quattro o cinque punti e il primo posto sarebbe per loro matematicamente assicurato. In caso contrario, sarà l’ultima giornata a sancire a quale toscana spetterà la vetta, quando gli amaranto sfideranno in trasferta il Piacenza e i bianconeri se la vedranno contro il Prato all’Ettore Mannucci.

notizie sul temaLivorno-Benevento 2-0 (Video Gol Serie B): Diamanti e Gonnelli regalano i tre punti agli amarantoSiena-Gozzano 1-0 (Video Gol Serie C): un guizzo di Gliozzi piega i rossoblu. Toscani momentaneamente quartiSerie B, il Lecce getta il cuore oltre l’ostacolo e batte il Livorno 3-2
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,