Carrarese, si prospetta una stagione da big

Pubblicato il autore: Claudia Cella Segui


Dopo l’arrivo di Massimo Maccarone, elemento di enorme forza e qualità per il reparto offensivo, la Carrarese si prepara a nuovi colpi di mercato per rendere la rosa ancora più competitiva. Sembra ormai fatta per l’esterno offensivo Tommaso Ceccarelli, la scorsa stagione al Prato, in cui ha realizzato 13 reti. Al momento la dirigenza deve infatti concentrarsi sulle ali, facendo molta attenzione alla questione over, che prevede non più di 12 giocatori nati prima del 1996 in rosa. I più “anziani” attualmente sono dieci: Ricci (’89) e Murolo (’83) per la difesa, Foresta (’95), Agyei (’92) e Rosaia (’93) per il centrocampo, Maccarone (’79), Biasci (’94), Tavano (’79), Coralli (’83) e, con molta probabilità, Ceccarelli (’92) per l’attacco. Per quanto riguarda gli esterni si punterà ad acquisti under, non solo per rispettare i parametri previsti dalla Lega, ma anche per ricreare quella formula, quel mix perfetto che ha caratterizzato la Carrarese nella stagione appena conclusa. Altro giocatore sotto contratto è il centrocampista Cardoselli, classe 1998, che potrebbe rinnovare con gli azzurri fino al 2020 o, in alternativa, venire ceduto al Cittadella, che lo sta “corteggiando” con una certa insistenza. Il dg Berti in ogni caso sta lavorando ad innesti importanti per rinforzare il centrocampo. In particolare si punta a Jacopo Scaccabarozzi, mediano classe ’94 in scadenza con il Piacenza. Questione portiere ancora in sospeso, dato che la Carrarese vorrebbe tenere con sé Daniele Borra, di proprietà dell’Entella, appena retrocessa dalla Serie B. Entrambe le società dovranno fare le loro valutazioni, considerando soprattutto che il giovane portiere rientra tra gli over, essendo un classe 1995. Le eccellenti prestazioni dell’estremo difensore hanno però convinto la Carrarese a insistere per farlo rimanere in azzurro anche se, al momento, ogni sviluppo è possibile.

potrebbe interessarti ancheRipescaggi Serie C: Milan B e Juventus B pronte a subentrare ai club non iscritti
potrebbe interessarti ancheRipescaggi Serie B: Catania pronto a subentrare a Cesena o Bari

notizie sul temaSerie C: la Reggiana non si iscrive, ripartirà dai DilettantiMondiali2018: la Francia è Campione del Mondo per la seconda voltaSerie C iscrizioni: Lucchese e Fidelis Andria bocciate dalla Covisoc, speranze per la Reggiana
  •   
  •  
  •  
  •