Carrarese, Tavano-Maccarone: la formula funziona ancora

Pubblicato il autore: Claudia Cella Segui


Ancora una volta, e adesso più che mai, l’età è solo un numero e la qualità fa la differenza. La coppia Tavano-Maccarone è tornata, e, dopo l’esordio in campionato della Carrarese sul campo dell’Arzachena, il detto “l’unione fa la forza” ha trovato assoluta conferma nei fatti. Sono bastati sette minuti a Big Mac per firmare la sua prima rete con la maglia azzurra; al ventesimo minuto invece il calcio di punizione battuto da Ciccio Tavano, che ha portato al nuovo vantaggio degli apuani, dopo il pareggio siglato da Sanna. Insomma, Baldini pretendeva un attacco super per portare la sua squadra in alto, per iniziare davvero a sognare in grande, e quello che ha fatto vedere per adesso la ex coppia d’attacco dell’Empoli è sicuramente un ottimo segnale di partenza. Dopo lo spettacolo di Ciccio Tavano nello scorso campionato, che con i suoi 18 gol ha fatto letteralmente impazzire i tifosi azzurri, adesso a Carrara si attende la risposta di Big Mac. Le sensazioni sono positive, anche perché il livello di qualità dell’attacco della Carrarese è confermato da ottimi elementi come Caccavallo, Bentivegna, Valente e Biasci. “Sono fiducioso, possiamo fare 7-8 gol a partita“, ha dichiarato Silvio Baldini, che, a questo punto, considerato anche il risultato di 5-1 nella prima di campionato, era certamente sicuro di quello che diceva.

potrebbe interessarti ancheCalcio, Serie C: il programma e gli orari della 1.a giornata
potrebbe interessarti ancheAvellino-Catania, statistiche e precedenti: un solo successo siciliano in Irpinia

notizie sul temaArzignano Valchiampo-Modena 2-1: vittoria di misura dei veneti che eliminano i canarini dalla Coppa ItaliaBendtner Reggina, la pazza idea del presidente GalloSerie C, ufficializzati tutti i posticipi del girone d’andata: si comincia con il derby Novara-Juventus U23
  •   
  •  
  •  
  •